Marco Belinelli

Alto, gioca nel ruolo di guardia nei San Antonio Spurs e nella Nazionale italiana.
È il primo ed unico italiano entrato nella storia sportiva per aver vinto il titolo NBA nella stagione 2013-2014 con i San Antonio Spurs. È anche il primo italiano ad aver vinto l'NBA Three-point Shootout (la gara da 3 punti) all'NBA All-Star Weekend 2014.
Nella famiglia, il fratello maggiore Enrico gioca nella squadra locale, mentre il secondogenito Umberto si fa valere con buoni risultati a livello nazionale nel pattinaggio artistico a rotelle. Marco gioca nelle giovanili della squadra della Vis, che passa nei campionati regionali.
Nel 1997 viene notato da Gianni Giardini e segnalato a Massimiliano Milli, allora allenatore delle squadre giovanili della Virtus Bologna. Reclutato ed allenato da Milli per 4 anni (1997-2001), nella stagione 1997-1998 entra a far parte della squadra giocando nel ruolo di playmaker. La squadra vince per 4 anni di seguito i campionati provinciali e regionali e Marco riceve più volte la nomina di miglior giocatore nelle varie manifestazioni sportive. Marco continua a crescere e nella stagione 2001-2002 inizia ad occuparsi di lui Marco Sanguettoli, storico allenatore dei cadetti e juniores della Virtus. Con Sanguettoli, formatore di tanti giovani giocatori, Marco gioca 2 anni (2001-2003) e continua a migliorare esponenzialmente. A soli 15 anni inizia ad allenarsi con la prima squadra, con l'allenatore Ettore Messina e al fianco del campione argentino Emanuel Ginóbili, poi diventato uno dei suoi giocatori preferiti. (fonte: Wikipedia)
Ultime Notizie

Nba, Obama a Belinelli: “Manchi a Chicago”

«Gli Spurs sono le Nazioni Unite del basket. Marco Belinelli, ai Bulls sentiamo la tua mancanza». Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, riceve alla Casa Bianca i San Antonio Spurs, campioni Nba 2013-2014. Nella squadra texana, ricca di giocatori ... (La Stampa - 19 giorni fa) Leggi | Commenta

Belinelli manca ad Obama

Marco Belinelli manca a Barack Obama. Il presidente degli Stati Uniti ha ricevuto alla Casa Bianca i San Antonio Spurs campioni Nba 2013-2014, incluso l'azzurro che i texani hanno acquistato proprio dalla franchigia nel cuore del Presidente. Che ha ... (Tiscali - 19 giorni fa) Leggi | Commenta

Basket: Nba, Spurs e Denver ok; stop per Detroit

(AGI) - Roma, 10 gen. - Serata no per Marco Belinelli ma San Antonio riesce a spuntarla su Phoenix per 100-95. Coach Popovich regala alla guardia di San Giovanni in Persiceto una chance da titolare ma il Beli, in quasi 24' di gioco, mette a referto appena 4 ... (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 19 giorni fa) Leggi | Commenta

Nba, San Antonio batte Phoenix. Atlanta passa a Detroit

Gli Spurs vincono nonostante la serata no di Belinelli. I Lakers superano Orlando senza Bryant. Guarda anche. Leggi anche. 10/01/2015. Nella notte Nba, successo in volata per gli Spurs di Marco Belinelli. San Antonio si impone 100-95 su Phoenix, ... (La Stampa - 19 giorni fa) Leggi | Commenta

Spurs facile coi TWolves. Ok anche senza Belinelli

Niente Marco Belinelli. Niente Manu Ginobili. E ovviamente ancora niente Kawhi Leonard. Ma San Antonio vince lo stesso senza problemi a Minnesota, un facile 108-93 contro il peggio che il West ha da offrire che vale il quarto successo nelle ultime 5 partite ... (La Gazzetta dello Sport - 19 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Marco Stefano Belinelli
Data di nascita: martedì 25 marzo 1986
Luogo di Nascita: San Giovanni in Persiceto (Emilia-Romagna, Provincia di Bologna, Italia)
Nazionalità: Italia
Attività: Giocatore di basket
Altezza: 1,96
Peso: 88