Marco Benassi (calciatore)

Caratteristiche tecniche
Si tratta di un talentuoso mediano abile nei contrasti, dotato di un buon tiro dalla distanza e con una buona visione di gioco.
Inizia a giocare a calcio nella Scuola Calcio "Gino Pini" di Modena e passa alle giovanili del Modena nel 2007. Nel gennaio 2011 passa invece all'Inter in prestito oneroso, militando negli Allievi Nazionali della società milanese. Nella stagione 2011-2012 conquista a marzo la prima edizione del NextGen Series e vince il campionato di categoria con la formazione Berretti e il relativo campionato con la formazione Primavera, guidata da Andrea Stramaccioni. Nell'estate dello stesso anno ne viene stabilita la compartecipazione con il Modena per 250.000 euro.
Nella stagione 2012-2013 è aggregato in prima squadra, pur continuando a giocare con la formazione Primavera. Rinnova il contratto con i nerazzurri fino al 2017 ed esordisce in Europa League il 22 novembre 2012 contro il Rubin Kazan. Il debutto in Serie A avviene da titolare il 12 gennaio 2013, in occasione della sfida casalinga contro il Pescara, giocando tutti i 90 minuti. Pochi giorni dopo, l'Inter annuncia di aver rilevato l'intero cartellino del giocatore. Un mese dopo mette a segno la sua prima rete nella gara di Europa League del 21 febbraio durante il ritorno dei sedicesimi di finale contro i rumeni del Cluj. Conclude la stagione con 13 presenze totali e un gol segnato. (fonte: Wikipedia)
Loading....