Marco Simoncelli

Conosciuto fra gli appassionati con il nomignolo di "SuperSic", è morto all'età di ventiquattro anni durante il Gran Premio della Malesia, disputatosi sul circuito di Sepang. Il 30 maggio 2014 è stato inserito nella Hall of Fame del motociclismo, ricevendo il riconoscimento postumo di "MotoGP Legend".
Simoncelli è nato a Cattolica (in provincia di Rimini), ma è cresciuto a Coriano (anch'esso in provincia di Rimini). Ha cominciato a correre a 7 anni con le minimoto nella sua cittadina. A 12 anni è stato proclamato campione italiano, così come nel 2000, anno nel quale ha gareggiato per il titolo europeo conquistando la 2ª posizione. A 14 anni ha preso parte al Trofeo Honda NR (salendo in due occasioni sul podio) e al campionato italiano 125 GP.
Nel 2002 è stato campione europeo classe 125 e lo stesso anno, dopo un buon apprendistato a livello nazionale ed europeo, ha debuttato nel Motomondiale in classe 125 nel Gran Premio della Repubblica Ceca col team Aprilia CWF - Matteoni Racing, al posto di Jaroslav Huleš, passato alla classe 250; il compagno di squadra era Chaz Davies. Ha terminato la stagione al 33º posto con 3 punti e ha ottenuto, come miglior risultato, un 13º posto in Portogallo. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Diobò se ci manchi: CIAO SIC

Domenica 23 ottobre 2011, Sepang, Gran Premio della Malaysia, 2° di 20 giri, curva numero 11. Marco Simoncelli perde il controllo della sua Honda. La sua moto scivola verso l'esterno della curva, ma la gomma ritrova aderenza sull'asfalto e accompagna ... (Dotsport.it - 23 ottobre 2015) Leggi | Commenta

Le leggende non muoiono mai, ciao Sic 4 anni dopo

Era il 23 ottobre del 2011, quando sul circuito di Sepang in Malesia un incidente drammatico portava via dallo sport e dalla vita il pilota Marco Simoncelli. Scene, momenti e attimi che ancora oggi commuovono tutti gli appassionati delle moto. Il ... (Contattolab - 23 ottobre 2015) Leggi | Commenta

" Dio BO' son passati già quattro anni?"

Quattro anni , senza Marco Simoncelli. Una fatalità , un destino segnato , la rabbia ancora sul quel circuito di Sepang in Malesia , il 'SIC' cade il papà Paolo corre verso la pista , poi il buio le lacrime la disperazione . " Dio BO' son ... (Il Giornale dello sport - 23 ottobre 2015) Leggi | Commenta
Loading....