Mariano Crociata

Dal 19 novembre 2013 è vescovo di Latina-Terracina-Sezze-Priverno.
Nel 1972 entra nell'Almo collegio Capranica: è il 118º alunno della VII decananza dei capranicensi. Successivamente frequenta i corsi di Filosofia e Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana, a Roma, conseguendo il dottorato in Teologia, con la pubblicazione della tesi: "Umanesimo e Teologia in Agostino Steuco".

Sacerdozio e ministero presbiterale
Viene ordinato sacerdote il 29 giugno 1979 per la diocesi di Mazara del Vallo da Costantino Trapani, O.F.M., 77º vescovo diocesano. Dal 1985 al 1989 è parroco di Marinella di Selinunte. Successivamente il vescovo Emanuele Catarinicchia lo nomina arciprete di Marsala. Nel 2003 il vescovo Calogero La Piana lo nomina vicario generale della diocesi di Mazara del Vallo. A livello diocesano ricopre anche gli incarichi di direttore dell'Ufficio Catechistico e di assistente diocesano dell'Azione cattolica. È membro della commissione centrale nel sinodo della chiesa mazarese, del direttivo nel Consiglio presbiterale diocesano e del Collegio dei consultori. (fonte: Wikipedia)
Loading....