Mario Draghi

È il Presidente della Banca centrale europea dal 1º novembre 2011.
È stato Presidente del "Financial Stability Forum", trasformato nel 2009 in Financial Stability Board, dall'aprile del 2006 al 2011.
È stato, inoltre, Governatore della Banca d'Italia dal 2006 al 2011.
In qualità di Governatore della Banca d'Italia è stato membro del Consiglio Direttivo e del Consiglio Generale della Banca centrale europea e membro del Consiglio di Amministrazione della Banca dei Regolamenti Internazionali. È anche stato Direttore esecutivo per l'Italia nella World Bank e nella Banca Asiatica di Sviluppo. È anche membro del Gruppo dei Trenta.
Nel 2013 è stato inserito tra le 100 persone più influenti del pianeta, importante classifica redatta dal Time, nella categoria Leaders. Secondo la rivista Forbes, risulta essere il nono uomo più potente del mondo.

Studi e carriera accademica
Da adolescente studia presso l'Istituto Massimiliano Massimo. Nel 1970 ha conseguito la laurea in Economia con 110 e lode presso l'Università La Sapienza di Roma, e ha avuto come relatore il Professor Federico Caffè. In seguito continua gli studi presso il Massachusetts Institute of Technology con Franco Modigliani e Robert Solow, ottenendo il PhD nel 1976. (fonte: Wikipedia)

Dopo il QE, Draghi sollecita una spinta comune alle riforme

Roma, 24 gen. – Dopo l'affondo di giovedì sul Quantitative Easing, Mario Draghi ricomincia proprio da Berlino, rilasciando un'intervista al settimanale economico tedesco Wirtschaftswoche, di cui Handelsblatt anticipa alcuni stralci. I Paesi dell'Eurozona ... (ContattoNews.it - 47 ore fa) Leggi | Commenta

La vera partita greca fra Tsipras, Draghi e Merkel

Una delle idee più diffuse in Italia è che tra Mario Draghi e Angela Merkel sia in corso da tempo, almeno dalla fatidica estate 2012, un gioco delle parti: la Bundesbank protesta, il presidente della Bce va dalla Cancelliera e lei lo lascia fare. Questa ... (Formiche.net - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Dopo il quantitative easing, si scatena l'ira tedesca

(AGI) - Roma, 23 gen. - Il giorno dopo l'annuncio del quantitative easing da parte di Mario Draghi, le distanze tra i sostenitori della decisione della Bce e i suoi detrattori non si colmano. I tedeschi, in particolare, manifestano di non aver digerito l'operazione. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Bazooka, da arma anticarro a misura anticrisi

Da un po' di tempo ormai, inserire in un motore di ricerca la parola 'bazooka' offre come esiti una serie di pagine web che in gran parte poco hanno a che fare con il mondo delle armi e molto invece con Banca Centrale Europea, Mario Draghi e temi ... (Romait - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

I beneficiari del 'quantitative easing'

Il provvedimento annunciato da Mario Draghi dovrebbe risollevare l'Europa dalla tragica inflazione in cui è precipitata e favorire la crescita. Ma di quali soggetti sociali ? L'arma anti deflazione è stata lanciata. Il 'bazooka' del quantitative easing è stato ... (il Journal - 2 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Data di nascita: mercoledì 3 settembre 1947
Luogo di Nascita: Roma (Italia, Lazio, Provincia di Roma)
Nazionalità: Italia
Attività: Banchiere, Economista