(fonte: Wikipedia)

Mario Gómez

Con la maglia del Bayern Monaco, squadra nella quale ha militato dal 2009 al 2013, ha conquistato sette trofei (due campionati tedeschi, due Coppe di Germania, due Supercoppe di Germania e una UEFA Champions League) e si è consacrato come uno dei più forti e prolifici attaccanti in circolazione.
Dopo aver vestito la maglia della Germania in molte nazionali giovanili, debutta in Nazionale maggiore, con la quale ha preso parte all'Europeo 2008, al Mondiale 2010, all'Europeo 2012, di cui è risultato uno dei capocannonieri.
Gómez, di padre spagnolo di Albuñán (Andalusia) e madre tedesca, è cresciuto a Unlingen, in Svevia superiore.
Ha ricevuto i soprannomi "SuperMario" e, per via delle sue ascendenze iberiche, "El torero".

Caratteristiche tecniche
È un attaccante fisicamente prestante: capace di calciare con entrambi i piedi, abile nel gioco aereo e dotato di ottima tecnica. Può ricoprire la posizione di punta in vari ruoli (3-5-2, 4-2-3-1 e 4-3-3), per sfruttare i cross dei compagni di squadra e battere i rigori. (fonte: Wikipedia)

Tempo scaduto per Gomez, anche Montella lo scarica

Bocciato, ancora una volta. E nell'esame più importante. Mario Gomez giovedì sera ha fallito un'altra occasione (l'ultima?) per ritornare «super». «Gomez? Capisco la domanda — ha ammesso Montella dopo il tracollo di Siviglia — ma capite anche me. (Viola News - 51 giorni fa) Leggi | Commenta

gomez e cabaye pazze idee giallorosse

Mario Gomez non ha convinto in questi due anni a Firenze e in estate potrebbe finire sul mercato. Ecco che spunta l'ipotesi Roma e, secondo tuttomercatoweb.com, i giallorossi avrebbero fatto un sondaggio. Garcia lo vedrebbe bene al centro dell'attacco nel suo 4-3-3. Intanto Yohan Cabaye ha rilasciato... (Calcio World - 52 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....