Mark Zuckerberg

Attualmente è il 16° uomo più ricco del mondo e primo tra i più giovani, in quanto il suo patrimonio ammonta a circa 41,2 miliardi di dollari.
Insieme ai suoi compagni di stanza e studenti dell'Harvard University Eduardo Saverin, Andrew McCollum, Dustin Moskovitz e Chris Hughes, Zuckerberg creò Facebook in una stanza del dormitorio di Harvard., presentando poi il progetto anche ad altri campus universitari degli Stati Uniti, per poi trasferirsi a Palo Alto in California. Nel 2007, all'età di 23 anni, Zuckerberg divenne miliardario a seguito del successo di Facebook. Nel 2012, in tutto il mondo, il numero di utenti registrati a Facebook raggiunse il miliardo. Zuckerberg fu coinvolto in diverse azioni legali che furono intentate da altri membri del gruppo, i quali reclamavano una quota azionaria sulla base del loro coinvolgimento durante la fase di sviluppo di Facebook.
Dal 2010 "Time" inserisce Zuckerberg tra le 100 persone più ricche e influenti del mondo nell'annuale classifica di persona dell'anno. Nel 2011 Zuckerberg si posizionò primo nella classifica degli "Ebrei più influenti del mondo" redatta dal "Jerusalem Post" e da allora ha sempre occupato le primissime posizioni di quella classifica. Nel film del 2010 "The Social Network" che racconta la nascita di Facebook, Zuckerberg è impersonato dall'attore Jesse Eisenberg. (fonte: Wikipedia)

Facebook, falso allarme per false notizie

"Esplosione a Bangkok": gli utenti Facebook vengono messi in allerta dalla funzione "Safety Check (Stai bene?)". È successo in Thailandia, a Bangkok: secondo la creatura di Mark Zuckerberg, nella città c'era stata un'esplosione, mai avvenuta in realtà. (AlgheroNewsGroup - 89 giorni fa) Leggi | Commenta

Il 2016, l'anno speciale di Snapchat

Ha cambiato nome, si è buttato sull'hardware, ha cercato di resistere all'arrembaggio di Zuckerberg. Come si muoverà Snapchat, anzi Snap Inc, nel 2017? Stefano Perazzo. di Stefano Perazzo · Head of digital @Tribe Communication, tifoso da poltrona e ... (Wired.it - 90 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....