Matteo Baiocco

Le prime apparizioni in competizioni di rilievo risalgono alla stagione 2001, quando prende parte al campionato italiano velocità ed anche alla prova di Vallelunga del campionato europeo in entrambi i casi correndo nella classe 125.
Dal 2003 al 2005 partecipa al mondiale Supersport ottenendo però scarsi risultati. Aveva già maturato una breve esperienza nella stessa categoria chiudendo il campionato europeo 2002 all'undicesimo posto e laureandosi campione continentale nel 2003 in sella a una Yamaha (senza vincere nemmeno una gara).
Dal 2006 passa alla Superstock 1000 FIM Cup, dove lo stesso anno si classifica quinto e l'anno dopo terzo con una Yamaha YZF-R1 del team Umbria Bike, vincendo anche due gare.
Nell'edizione 2008 resta nello stesso campionato passando alla guida della Kawasaki ZX-10R del team O SIX Kawasaki Supported, ma la stagione risulta un fallimento e conclude in classifica generale ventesimo non salendo mai sul podio. (fonte: Wikipedia)
Loading....