Maurizio Sacconi

È eletto per la prima volta deputato nelle file del Partito Socialista Italiano, all'età di 29 anni nel 1979. Dal 1981 al 1984 è inoltre il primo presidente dell'associazione ambientalista Lega per l'Ambiente
Nel PSI fa parte della corrente di Gianni De Michelis e diviene a metà anni '80 vicepresidente del gruppo socialista alla Camera.
Diviene quindi ininterrottamente membro del governo come sottosegretario al Tesoro dal 28 luglio 1987 al 10 maggio 1994.
In dissenso da destra col segretario del PSI Ottaviano Del Turco, nel 1994 è tra i fondatori della Federazione dei Socialisti. Non rieletto, è comunque consigliere economico della presidenza del Consiglio del Berlusconi I.
Poche settimane dopo lo scioglimento del PSI, Sacconi fonda "Sinistra Liberale" (poi Sinistra delle Libertà).
Dal 1995 al giugno 2001 ha ricoperto la carica di "branch office director" presso l'OIL Organizzazione Internazionale del Lavoro di Ginevra, agenzia specializzata delle Nazioni Unite. (fonte: Wikipedia)

Pensioni, Sacconi: due proposte per far crescere gli assegni

Dalle colonne del Corriere della Sera Maurizio Sacconi, presidente della commissione Lavoro del Senato, lancia due proposte al Governo per aumentare l'importo le uscite. Incentivare, nel caso di accordi tra azienda e dipendente sull'uscita anticipata dal ... (Pensioni Oggi - 6 giorni fa) Leggi | Commenta

Sacconi: con il Jobs act l’Italia “si avvicina all’Europa”

Sono questi, secondo il presidente della commissione Lavoro del Senato, Maurizio Sacconi, intervistato dal Mattino: uno Statuto dei lavori per dare tutele a tutti i lavoratori, anche quelli autonomi, senza (Roma Daily News - 8 giorni fa) Leggi | Commenta

Ncd in tilt: pure la De Girolamo pensa all'addio

Ncd continua a navigare nel mare in tempesta. Il partito dopo l'elezione di Mattarella è nel caos. Voci di addio e di dimissioni si susseguono e Alfano resta inerme. Dopo le dimissioni di Maurizio Sacconi e il forfait di Barbara Saltamartini, arriva un'altra notizia ... (il Giornale - 27 giorni fa) Leggi | Commenta

Ncd nella bufera tra divisioni e dimissioni

​​Chi rompe paga e i cocci sono suoi. Ecco, nel Nuovo Centrodestra, due giorni dopo l'elezione di Sergio Mattarella al Colle, di fratture da ricomporre ce ne sono parecchie, fuori e dentro al partito. Maurizio Sacconi conferma le dimissioni da capogruppo di ... (Avvenire.it - 28 giorni fa) Leggi | Commenta

Il partito di Alfano non c’è più, metà va con Renzi l’altra con Berlusconi

Ncd è arrivato al capolinea. Angelino Alfano ha fatto tutto da solo. Prima ha trattato con Silvio Berlusconi poi ha voltato di nuovo le spalle al centrodestra allineandosi a Matteo Renzi. Via Barbara Saltamartini. In uscita Nunzia De Girolamo. Maurizio Sacconi si è dimesso…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 29 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Data di nascita: giovedì 13 luglio 1950
Luogo di Nascita: Italia (Europa, Eurasia)