Medaglie, decorazioni e ordini cavallereschi italiani

Le medaglie, decorazioni e ordini cavallereschi italiani sia militari sia civili, comprendono i sistemi premiali ufficialmente adottati dalle varie espressioni istituzionali che si sono riconosciute nella definizione di Stato Italiano (Regno d'Italia, Repubblica Sociale Italiana e Repubblica Italiana) a partire dal 1861. Sono incluse anche le medaglie commemorative di grandi Unità in guerra o quelle relative a campagne militari che pur non essendo ufficiali (ossia non regolamentate da provvedimenti legislativi) sono comunque state oggetto di ampia distribuzione e appaiono frequentemente nei medaglieri dei reduci. Ogni insegna è riconoscibile dal relativo nastrino.
In Italia non esiste, al 2012, una norma di legge che definisca e articoli in modo univoco e complessivo il sistema premiale nazionale. L'ordine di precedenza tra le varie insegne, che è cambiato più volte nel corso degli anni, risulta infatti differentemente disciplinato in ambito civile e in ambito militare, così come negli altri corpi dello Stato, dove è normato dai relativi regolamenti per la disciplina delle uniformi. (fonte: Wikipedia)

Così è andato l'incontro fiume Renzi-Berlusconi

«È finito com'è iniziato, ossia con un premier caricato a molla» l'incontro-fiume di ieri sera secondo Maria Teresa Meli, che sul Corriere della sera fa il punto sulle richieste dell'ex Cavaliere. In ballo c'erano le riforme, il senato, spiega Meli, citando lo spirito ... (Europaquotidiano.it - 45 ore fa) Leggi | Commenta

Orenove/4. Riforme, Berlusconi da Renzi: confermato patto

“Dura due ore e mezza ed è un faccia a faccia con momenti di tensione e scintille. È l'ex Cavaliere ad aprire subito il dossier nomine che il presidente del consiglio ha appena chiuso con gli incarichi nelle aziende pubbliche. 'Ti rendi conto che è un salto nel ... (ilVelino/AGV NEWS - 47 ore fa) Leggi | Commenta

Cena Renzi-Berlusconi, confermato il patto. Senato subito, a giugno via all'Italicum

Intesa dopo oltre due ore di incontro fino a tarda sera. L'ex Cavaliere protesta per le nomine di Eni e Poste. Entro le Europee primo sì alla riforma di..... (La Repubblica - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Incontro tra Berlusconi e Renzi ieri sera

Ieri sera si sono incontrati Silvio Berlusconi e il premier Matteo Renzi. L’ex Cavaliere è arrivato a Palazzo Chigi scuro in volto per le nomine degli enti pubblici, che non gli sono piaciute, ma ne è uscito, due ore dopo, molto rasserenato, specie per il patto sulle riforme: quella del Senato verrà approvata... (Notizie - Guidone.it - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

Tutti quelli che hanno lasciato Berlusconi

Quello di Paolo Bonaiuti è il più recente e sicuramente uno dei casi più eclatanti degli abbandoni che hanno colpito SIlvio Berlusconi. Portavoce del Cavaliere e di fatto suo uomo ombra per 18 anni, Bonaiuti ha deciso di passare al Nuovo Centrodestra ... (Corriere della Sera - 2 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Sito web:  computeramerica