Medaglie, decorazioni e ordini cavallereschi italiani

Le medaglie, decorazioni e ordini cavallereschi italiani sia militari sia civili, comprendono i sistemi premiali ufficialmente adottati dalle varie espressioni istituzionali che si sono riconosciute nella definizione di Stato Italiano (Regno d'Italia, Repubblica Sociale Italiana e Repubblica Italiana) a partire dal 1861. Sono incluse anche le medaglie commemorative di grandi Unità in guerra o quelle relative a campagne militari che pur non essendo ufficiali (ossia non regolamentate da provvedimenti legislativi) sono comunque state oggetto di ampia distribuzione e appaiono frequentemente nei medaglieri dei reduci. Ogni insegna è riconoscibile dal relativo nastrino.
In Italia non esiste, al 2012, una norma di legge che definisca e articoli in modo univoco e complessivo il sistema premiale nazionale. L'ordine di precedenza tra le varie insegne, che è cambiato più volte nel corso degli anni, risulta infatti differentemente disciplinato in ambito civile e in ambito militare, così come negli altri corpi dello Stato, dove è normato dai relativi regolamenti per la disciplina delle uniformi. (fonte: Wikipedia)

La tentazione di Lotito: “Scendere in politica? Pronto a mettere saio”

Claudio Lotito: «Io un leader, è un dono naturale». In aereo: «Ho ottimi rapporti col Cavaliere, ma sento tutti L’altro giorno ho volato tra Calderoli e Bersani (Corriere della Sera - 12 giorni fa) Leggi | Commenta

Silvio Berlusconi non si arrende. E tu?

“Io non mi arrendo. E tu?”. E’ la domanda che apre una lunga missiva dell’ex Cavaliere agli iscritti a Forza Italia, un messaggio domenicale per rilanciare l’organizzazione del partito. “i Congressi comunali potranno prendere il via dal 15 dicembre per…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 12 giorni fa) Leggi | Commenta

Tranfa: "Sono andato a Lourdes e lì ho deciso di lasciare. io voglio vivere in pace con me stesso"

Il magistrato dimissionario non smentisce che il suo gesto sia stato provocato dalla sentenza che ha assolto il Cavaliere. "Ho dato le dimissioni, punto......" (La Repubblica - 13 giorni fa) Leggi | Commenta

Caso ruby per i giudici berlusconi non sapeva leta

Silvio Berlusconi non sapeva che Ruby fosse minorenne. Lo hanno stabilito i giudici della Corte d'Appello, i quali, nelle motivazioni di assoluzione dell'ex Cavaliere, annunciano: “La conoscenza della minore età da parte di Silvio Berlusconi è circostanza non ... (Palermomania.it - 14 giorni fa) Leggi | Commenta

Processo Ruby, Berlusconi assolto per mancanza di prove: “Non sapeva che fosse minorenne”

Non ci sono prove che Silvio Berlusconi fosse al corrente della minore età di Ruby e comunque, i fatti di cui è stato accusato risalgono a prima delle legge del 2012 (Severino) che lo avrebbe ritenuto responsabile anche nella sua “inconsapevolezza”. Inoltre, l’ex Cavaliere nella sua qualità di Presidente del Consiglio, è vero che telefonò più volte... (La Stampa - 15 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Sito web:  computeramerica