Mediobanca

Mediobanca è un istituto di credito italiano fondato nel 1946 per iniziativa di Raffaele Mattioli (allora Presidente della Banca Commerciale Italiana che ne fu promotrice insieme con il Credito Italiano) e di Enrico Cuccia (che ne fu il Direttore Generale dalla fondazione al 1982). Oggi è presente sui mercati internazionali con le sedi di Parigi, Madrid, Francoforte, Londra, Mosca e New York.
"Mediobanca" fu costituita nel 1946 per iniziativa di Raffaele Mattioli (allora Presidente della Banca Commerciale Italiana che ne fu promotrice insieme con il Credito Italiano) e di Enrico Cuccia, per soddisfare le esigenze a media scadenza delle imprese produttrici. Si voleva stabilire un rapporto diretto tra il mercato del risparmio e il fabbisogno finanziario per il riassetto produttivo delle imprese, reduci dalle devastazioni della Seconda guerra mondiale. Dopo l’emanazione della legge bancaria del 1936, che stabiliva una netta separazione tra credito a breve e a medio/lungo termine, e dopo che le banche più importanti avevano optato per la specializzazione sul credito a breve, mancava infatti un ente che potesse favorire il credito finanziario e i collocamenti in Borsa delle imprese in espansione. Accanto alla concessione di crediti consolidati, a fronte di una raccolta costituita da certificati di deposito e libretti vincolati, Mediobanca ha sviluppato sin dall'inizio un’attività di intermediazione consistente nel collocamento sui mercati finanziari di obbligazioni e azioni emesse da imprese italiane. (fonte: Wikipedia)

Telefonica: in Brasile sinergie per 4,7 miliardi E Telecom è a un bivio

Per Patuano i nodi Tim Brasil e lo stallo nel libro soci fino al 2015. Bolloré sale al 7,5% di Mediobanca e studia il dossier Mediaset. Sofia Fraschini - Sab, 30/08/2014 - 07:00. All'indomani dell'accordo Vivendi-Telefonica su Gvt, gli spagnoli iniziano a farsi i ... (il Giornale - 3 giorni fa) Leggi | Commenta

Telecom-Telefonica, sfida finale su Gvt (Il Sole 24 Ore)

Sono attesi per oggi i consigli di amministrazione di Telecom Italia e della controllata Tim Brasil per deliberare l'offerta da presentare per Gvt, controllata carioca di Vivendi. Fino a ieri sera il management assistito da Citi e Mediobanca ha lavorato sulla ... (La Stampa - 6 giorni fa) Leggi | Commenta

Telecom, stretta tra Bollorè e Patuano (Corriere della Sera)

telecom_9 Il quotidiano indica che i vertici di Telecom Italia - il presidente Giuseppe Recchi, l'amministratore delegato Marco Patuano e il consigliere Tarak Ben Ammar - si recheranno insieme al numero uno di Mediobanca Alberto Nagel in Costa Smeralda ... (SoldiOnline.it - 11 giorni fa) Leggi | Commenta

Borsa: Luxottica ancora giu' (-2%), da addio Guerra ha perso il 6%

Ma Mediobanca e Deutsche Bank non cambiano valutazioni (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 22 ago - Luxottica ancora maglia nera a Piazza Affari dove perde circa il 2% a 38,15 euro dopo la sostanziale intesa raggiunta tra il socio di controllo (Leonardo ... (Borsa Italiana - 11 giorni fa) Leggi | Commenta

Per la fusione Gvt-Tim Brasil a Telecom servono 2 miliardi

Mediobanca & c. accelerano: ecco l'offerta a Vivendi. Ma per avere il controllo paritetico del Brasile al gruppo italiano manca il capitale che metterà Bollorè. Marcello Zacché - Mer, 20/08/2014 - 07:00. Definirlo un «rally estivo», come ha fatto ieri qualche ... (il Giornale - 13 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10