Michelangelo Buonarroti

Protagonista del Rinascimento italiano, fu riconosciuto già al suo tempo come uno dei più grandi artisti di sempre.
Fu nell'insieme un artista tanto geniale quanto irrequieto. Il suo nome è collegato a una serie di opere che lo hanno consegnato alla storia dell'arte, alcune delle quali sono conosciute in tutto il mondo e considerate fra i più importanti lavori dell'arte occidentale: il "David", la "Pietà" o il ciclo di affreschi nella "Cappella Sistina" sono considerati traguardi insuperabili dell'ingegno creativo.
Lo studio delle sue opere segnò le generazioni successive, dando vita, con altri modelli, a una scuola che fece arte "alla maniera" sua e che va sotto il nome di manierismo.
Michelangelo nacque il 6 marzo 1475 a Caprese, in Valtiberina, vicino ad Arezzo, da Ludovico di Leonardo Buonarroti Simoni, podestà al Castello di Chiusi e di Caprese, e Francesca di Neri del Miniato del Sera. La famiglia era fiorentina, ma il padre si trovava nella cittadina per ricoprire la carica politica di podestà. Michelangelo era il secondogenito, su un totale di cinque figli della coppia. (fonte: Wikipedia)

Modifica alle celebrazioni del 25 aprile per la rimozione dell’ordigno al Forte Michelangelo

CIVITAVECCHIA – Considerato che il prossimo 25 aprile nei pressi del Forte Michelangelo si svolgeranno le operazioni necessarie alla rimozione dell’ordigno bellico rinvenuto nei giorni scorsi, anche la cerimonia per la celebrazione del 69° anniversario della Festa della Liberazione subirà […] (La Voce del Popolo - 13 ore fa) Leggi | Commenta

Ordigno bellico: rimozione il 25 aprile

CIVITAVECCHIA – L’ordigno bellico rinvenuto nel corso dei lavori di restyling che stanno interessando il Forte Michelangelo sarà rimosso nella giornata della “Liberazione”. E’ quanto è stato deciso nell’ambito della riunione svoltasi in Prefettura nella giornata odierna. Le operazioni dovrebbero iniziare […] (La Voce del Popolo - 29 ore fa) Leggi | Commenta

Rinvenimento ordigno bellico: in fase di definizione il cronoprogramma per la rimozione

CIVITAVECCHIA – Massima attenzione da parte delle Amministrazioni interessate per procedere in tempi rapidi alla rimozione dell’ordigno bellico (500 libbre di peso) rinvenuto nella mattinata di ieri presso il Forte Michelangelo nel corso dei lavori di riqualificazione del porto storico, nella zona compresa... (La Voce del Popolo - 7 giorni fa) Leggi | Commenta

Pollock e Michelangelo, un confronto possibile

FIRENZE – Nella Cancelleria e nella Sala Gigli di Palazzo Vecchio, dal 16 aprile al 27 luglio 2014, sarà possibile vedere ben sedici opere dell'americano Jackson Pollock (1912 – 1956). Ossia uno dei più importanti artisti del XX secolo ed esponente ... (Firenze Post - 7 giorni fa) Leggi | Commenta

Pollock e Michelangelo, quando l'arte dialoga nei secoli

Una mostra, articolata fra Palazzo Vecchio e il Complesso di San Firenze, stringe il legame fra la città e l'arte contemporanea, e rende omaggio a un genio dell'informale, insospettabile "allievo" di Michelangelo. (Nove da Firenze - 8 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Michelangelo Buonarroti, Michelango di Lodovico Buonarroti Simoni
Nascita: sabato 6 marzo 1475 a Caprese Michelangelo (Arezzo, Toscana, Provincia di Arezzo, Italia)
Morte: martedì 18 febbraio 1564 a Roma (Italia, Lazio, Provincia di Roma)
Nazionalità: Italia, Repubblica fiorentina
Attività: Architetto, Scultore, Artista, Poeta, Pittore, Ingegnere