Michelangelo Merisi da Caravaggio

Formatosi tra Milano e Venezia ed attivo a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, è uno dei più celebri pittori italiani di tutti i tempi, dalla fama universale. I suoi dipinti, che combinano un'analisi dello stato umano, sia fisico che emotivo, con un drammatico uso della luce, hanno avuto una forte influenza formativa sulla pittura barocca.
Di animo particolarmente irrequieto, affrontò diverse vicissitudini durante la sua breve esistenza. Data cruciale per l'arte e la vita di Merisi fu quella del 28 maggio 1606, a partire dalla quale, essendosi reso responsabile di un omicidio e condannato a morte per lo stesso, dovette vivere in costante fuga per scampare alla pena capitale.
Il suo stile influenzò direttamente o indirettamente la pittura dei secoli successivi costituendo un filone di seguaci racchiusi nella corrente del caravaggismo.

Giovinezza e formazione (1571-1595)
Prima del ritrovamento del certificato di battesimo di Michelangelo Merisi, si credeva che il pittore fosse nato nel paese bergamasco di Caravaggio, nel 1573. A seguito della scoperta archivistica nel "Liber Baptizatorum" della Parrocchia di Santo Stefano in Brolo, è ormai fuor di dubbio che Merisi sia nato a Milano, probabilmente il 29 settembre (giorno di San Michele Arcangelo, da cui forse il nome Michelangelo), visto che il certificato di battesimo è datato 30 settembre 1571. Il certificato di battesimo recita: «"Adi 30 fu bat[tezzato] Michel angelo f[ilio] de D[omino] Fermo Merixio et d[omina] Lutia de Oratoribus/ compare Sessa"». (fonte: Wikipedia)

Strage via Caravaggio, trovate tracce di dna per l'imputato assolto

39 anni fa il massacro di un'intera famiglia. Ritrovate tracce di dna appartenenti ad un imputato già assolto dalla Cassazione. Strage via Caravaggio, trovate tracce di dna per l'imputato assolto. Aurora Barra visualizza altri articoli · 28 agosto 2014 15:02. (Diario Partenopeo - 12 ore fa) Leggi | Commenta

La strage di via Caravaggio (archivio)

Trentanove anni dopo il terribile massacro che portò alla morte di un'intera famiglia si torna a parlare della strage di via Caravaggio. I risultati sono contenuti in un fascicolo che è già stato consegnato alla Procura della Repubblica di Napoli: su alcuni reperti ... (Il Mattino - 12 ore fa) Leggi | Commenta

Assolto per la strage di via Caravaggio, dopo 39 anni trovato il suo dna sulla scena del delitto

Le tracce appartengono a Domenico Zarrelli, l'unico imputato per il massacro di tre persone avvenuto nel 1975 in un appartamento di Napoli. L'uomo, prima..... (La Repubblica - 16 ore fa) Leggi | Commenta

Strage di via Caravaggio, dopo quarant’anni rilevato Dna del principale indiziato ormai assolto

L’esame del Dna sui reperti della strage di via Caravaggio avvenuta nel 1975 a Napoli (una famiglia di tre persone massacrata in un appartamento) ha portato all’individuazione sul luogo del delitto di tracce dell’imputato che fu assolto con sentenza definitiva, Domenico Zarrelli, nipote di una delle vittime. È quanto emerso dagli accertamenti della... (La Stampa - 20 ore fa) Leggi | Commenta

Fulmine uccide sette mucche alla malga Pora Alta in Val Seriana

A Caravaggio tra venerdì sera e ieri mattina i vigili del fuoco di Treviglio hanno avuto parecchio da fare. Il loro primo intervento è stato necessario intorno alle 23 di venerdì in via Fontanili, una traversa del viale del santuario di Santa Maria del Fonte: qui, ... (L'Eco di Bergamo - 18 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Michelangelo Merisi da Caravaggio, Caravaggio, Michelangelo Merisi da
Nascita: mercoledì 29 settembre 1571 a Milano (Lombardia, Italia, Provincia di Milano)
Morte: domenica 18 luglio 1610 a Porto Ercole
Nazionalità: Italia
Attività: Artista, Pittore