Microsoft OneDrive

Microsoft OneDrive (precedentemente conosciuto come "Microsoft SkyDrive", prima ancora come "Windows Live SkyDrive" e "Windows Live Folders") è un servizio di cloud storage e backup offerto da Microsoft, accessibile tramite browser e app desktop e smartphone. Per accedervi è necessario possedere un account Microsoft, e l'opzione standard gratuita offre all'utente 15 GB di spazio, espandibile a pagamento.
Al suo lancio, quando ancora si chiamava Windows Live Folders, il servizio era in fase beta, aperto a pochissime persone statunitensi. Il 1º agosto 2007, la beta è stata aperta ad un pubblico più ampio, sempre però statunitense.Il 9 agosto 2007 il nome del servizio è stato cambiato in Windows Live SkyDrive, ed è stato esteso anche a Regno Unito e India.Il 22 maggio 2008 è stato reso pubblico in 62 stati, compresa l'Italia; alla fine del 2008 la capacità di Windows Live SkyDrive, è stata portata da 5 GB a 25 GB. Successivamente, la stessa capacità è stata ridotta: 5 GB gratuiti (7 GB di spazio totale); 20 GB € 8,00/anno (27 GB di spazio totale); 50 GB € 19,00/anno (57 GB di spazio totale); 100 GB € 37,00/anno (107 GB di spazio totale). Nel 2012, con la chiusura di Windows Live, SkyDrive è stato trasferito direttamente nella serie di prodotti Microsoft, cambiando nome in "Microsoft SkyDrive". Nel gennaio 2014 Microsoft annuncia il cambiamento della denominazione da "SkyDrive" in "OneDrive" in seguito ad un accordo con British Sky Broadcasting, che aveva fatto causa all'azienda di Redmond per l'uso del proprio marchio. Il 19 febbraio 2014 il cloud diventa ufficialmente OneDrive e lo spazio di cloud storage disponibile gratuitamente passa da 7 a 10 GB. Al momento l'applicazione ufficiale è disponibile per Windows Phone, iOS, Android, Windows Vista Service Pack 2, 7, 8 ed RT e Mac OS X. (fonte: Wikipedia)
Loading....