Montella

Montella è un comune italiano di 7.860 abitanti della provincia di Avellino, in Campania, nella regione storica dell'Irpinia.
Nato come villaggio sannita nel I millennio a.C. su una zona già abitata nel periodo neolitico, il paese diventa municipio romano (91-89 a.C.), sede gastaldale e poi contea sotto i Longobardi.
È nota per la produzione della Castagna di Montella, cui è riconosciuto il marchio IGP e per il Tartufo nero. Il territorio, compreso nel Parco regionale Monti Picentini e prevalentemente montuoso, è rinomato per la bellezza del paesaggio. È ricca di sorgenti, quattro delle quali alimentano l'Acquedotto Pugliese.
È il paese di origine del marchese Michelangelo Cianciulli, Reggente delle Due Sicilie nel 1808 e promulgatore delle leggi eversive della feudalità nel Regno.
Ha avuto rilievo internazionale nel 2003 la scoperta nel Convento di San Francesco (Monumento nazionale) degli indumenti funebri del conte Diego I Cavaniglia, morto nel 1481 nella battaglia di Otranto e sepolto nel convento: comprendenti una giornea (che rappresenta un "unicum" al mondo, dato che non sono stati ad oggi rinvenuti altri esemplari) ed un farsetto, sono stati restaurati e sono attualmente esposti nel museo dell'Opera del convento. (fonte: Wikipedia)
Loading....