Motosega

Una motosega (talvolta moto sega) è una sega meccanica con motore endotermico, automatica e portatile.
L'invenzione della motosega si deve al tedesco Emil Lerp che nel 1927, sul monte Dolmar in Turingia, dopo un lungo e faticoso periodo di ricerca, progettò e testò il primo prototipo di motosega. Questa motosega segnò l'inizio della svolta epocale per gli utilizzatori, nonostante pesasse 58 kg e dovesse essere utilizzata da almeno 2 persone contemporaneamente. È solo nel 1952 che compare la prima motosega "da singolo", segnando un ulteriore passo avanti per il trattamento del legno.
Una motosega consiste in un motore a combustione interna a due tempi alimentato solitamente con una miscela olio-benzina, anche se alcuni modelli sono elettrici, in una "guide bar" che serve a trasmettere il movimento dal motore alla catena che funge da lama vera e propria. Si tratta, infatti, di una catena assai simile a quella utilizzata nelle biciclette, ma senza le rotelline. Ogni segmento di questa catena ha una piccola lama, chiamata "dente". (fonte: Wikipedia)
Loading....