(fonte: Wikipedia)

Musei capitolini

I Musei Capitolini costituiscono la principale struttura museale civica comunale di Roma e fanno parte del "Sistema dei Musei in comune". Utilizzano una superficie espositiva di 12.977 mq. Si parla di "musei", al plurale, in quanto alla originaria raccolta di sculture antiche fu aggiunta da Benedetto XIV, nel XVIII secolo, la Pinacoteca, costituita da opere illustranti soggetti prevalentemente romani.
Aperti al pubblico nell'anno 1734, sotto Clemente XII, sono considerati il primo museo al mondo, inteso come luogo dove l'arte fosse fruibile da tutti e non solo dai proprietari.
La sede storica dei Capitolini è costituita dal Palazzo dei Conservatori e dal Palazzo Nuovo, edifici che affacciano sulla michelangiolesca Piazza del Campidoglio.
La creazione del museo può essere fatta risalire al 1471, quando Papa Sisto IV donò alla città una collezione di importanti bronzi provenienti dal Laterano (tra i quali la Lupa capitolina), che fece collocare nel cortile del Palazzo dei Conservatori e sulla piazza del Campidoglio: ciò lo rende il più antico museo pubblico al mondo. (fonte: Wikipedia)

Musei/ Marinelli: Chiude un weekend straordinario

Musei/ Marinelli: Chiude un weekend straordinario. Ventimila visitatori in due giorni. Oggi il primato ai Musei Capitolini e alla Villa di Massenzio “Si chiude un’altra giornata straordinaria per la città L'articolo Musei/ Marinelli: Chiude un weekend straordinario sembra essere il primo su Roma Daily News. (Roma Daily News - 46 giorni fa) Leggi | Commenta

Meredith Kercher – Un pensiero di Eschilo.

La bilancia della giustizia Improvvisa oscura alcuni nella luce del giorno; altri attende nell’ora che il sole incontra la tenebra, e li copre l’affanno; altri avvolge una notte senza fine. Featured image, busto di Eschilo conservato ai Musei Capitolini (Rosebud Giornalismo online - 56 giorni fa) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....