New York Knicks

I New York Knicks (o New York Knickerbockers, dall'antico appellativo degli abitanti di New York) sono una delle trenta squadre di pallacanestro che militano nel massimo campionato professionistico statunitense, la National Basketball Association.

Inizio e i due titoli
I Knicks, insieme ai Boston Celtics, fanno parte della National Basketball Association fin dalla fondazione, e risiedono ancora nella città originaria.
Negli anni cinquanta i Knicks disputano tre finali NBA, una contro Rochester Royals e due contro i Minneapolis Lakers, perdendole tutte. A cavallo tra la fine degli anni cinquanta e l'inizio degli anni sessanta i risultati sono pressoché nulli, poiché i Knicks non si qualificano ai play-off per dieci stagioni.
Il trend inizia a cambiare nel 1964, con la scelta del pivot Willis Reed, vincitore poi nel 1965 del premio matricola dell'anno, e con l'ingaggio, nel 1967, del playmaker Walt Frazier. I Knicks vincono il primo titolo NBA nel 1970, battendo in finale i Los Angeles Lakers dopo 7 durissime gare, grazie a due grandi prestazioni di Walt Frazier e di Willis Reed; quest'ultimo, sebbene infortunato, riuscì a fronteggiare con successo Wilt Chamberlain sotto canestro, e per questo fu premiato come MVP della finale. Questo titolo, unito ai riconoscimenti di MVP della "regular season" e dell'NBA All-Star Game, fa di Reed il primo giocatore nella storia dell'NBA a vincere ogni premio di MVP presenti in un'annata. (fonte: Wikipedia)

I Falchi danno lezione ai Nets

Altra brutta stagione per il basket della Grande Mela, dopo i disastri dei Knicks che il prestigioso Time ha punito addirittura con un embargo sulle sue colonne, i Nets di Brooklyn cari all'affascinante Beyoncè sono usciti dai quarti di finale venerdì notte con una ... (Sportal - 62 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....