Nicola Pozzi

La sua prima squadra da professionista è il Cesena, con cui, nella stagione 2002-2003 esordisce in Serie C1 a 16 anni. L'anno seguente, sempre in terza serie, ottiene più spazio e totalizza 17 presenze realizzando 4 gol. Viene notato dal Milan, che lo acquista nel gennaio del 2004. Nell'estate 2004 il Milan lo cede in prestito al Napoli, sempre in C1, dove gioca solamente tre partite, segnando comunque una rete nella partita esterna vinta 2-1 con il Lanciano, poiché si infortuna. Nel gennaio del 2005 passa dunque al Pescara, questa volta in Serie B, collezionando appena 4 presenze.
Per il campionato 2005-2006 il Milan lo cede in comproprietà all'Empoli, neopromossa in Serie A. Nella squadra toscana Pozzi trova l'esordio in Serie A il 28 agosto 2005 in Udinese-Empoli 1-0 e il primo gol nella massima serie il 25 settembre 2005 realizzando la rete del definitivo 1-0 in Empoli-Lecce. L'attaccante trova spazio e gioca 25 partite, corredate da 2 gol. Nella stagione 2006-2007 contribuisce con i suoi 5 gol in 30 partite alla storica qualificazione in Coppa UEFA della formazione toscana. Nella stagione 2007-2008 riesce a fare il suo esordio in Coppa UEFA, il 20 settembre 2007 in occasione di Empoli-Zurigo vinta 2 a 1. (fonte: Wikipedia)

Parma, Pozzi via per 1000 euro

Parma nel caos: Nicola Pozzi è stato ceduto al Chievo Verona in prestito con diritto di riscatto fissato a mille euro. L'operazione di mercato sta suscitando ilarità in rete e non mancano i primi fotomontaggi che accostano l'ex attaccante dei ducali ad un i-Phone ... (Sportal - 3 febbraio 2015) Leggi | Commenta
Loading....