Noto (Italia)

Noto è un comune Siciliano di 23.834 abitanti della provincia di Siracusa in Sicilia.
È il primo comune siciliano e il quarto italiano per estensione territoriale ().
Definita la "capitale del Barocco", nel 2002 il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità da parte dell'UNESCO, insieme con le altre città tardo barocche del Val di Noto.
Noto dista 31 km da Siracusa ed è situata nella parte sud-ovest della provincia ai piedi dei monti Iblei. La sua costa, fra Avola e Pachino, dà il nome all'omonimo golfo. Con i suoi 550,86 km² di superficie, il comune di Noto occupa oltre un quarto della Provincia di Siracusa ed è il più grande comune della Sicilia e il quarto d'Italia. Il territorio è, per la maggior parte, collinare. Le montagne, a nord, appartengono alla catena dei monti Iblei. Nella costa, bassa e sabbiosa nella totalità, a parte brevissimi tratti frastagliati, sono situate le pianure. Probabilmente di origine alluvionale, la piana di San Paolo, nell'entroterra, è la più vasta pianura del territorio, nonché la più intensamente coltivata. Noto confina a sud con Pachino, ad nord-est con Avola e Siracusa, a nord con Palazzolo, a nord-ovest con Modica, a ovest con Ispica. Fa parte del comune di Noto anche una enclave contigua all'abitato di Rosolini nota come contrada Cipolla. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Due ordini per la carcerazione eseguiti tra Siracusa e Noto

Sommario: Danilo Greco deve espiare 6 mesi per evasione. Giovanna Crescimone deve scontare 3 anni per rapina in concorsoA Siracusa la Polizia ha arrestato Danilo Greco, 30 anni, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso il Tribunale di... (Nuovo Sud - 10 giorni fa) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....