(fonte: Wikipedia)

Osama bin Laden

Era un membro della facoltosa famiglia saudita Bin Laden, e di etnia Kindita Yemenita.
Nato nella famiglia bin Laden dal miliardario Mohammed bin Awad bin Laden in Arabia Saudita, vi studiò all'università sino al 1979, anno in cui si unì alle forze dei "mujaheddin" in Pakistan contro i sovietici in Afghanistan. Aiutò finanziariamente i "mujaheddin" convogliando loro armi, denaro e combattenti dal mondo arabo in Afghanistan, guadagnandosi anche la popolarità fra molti arabi. Nel 1988 fondò al-Qa'ida. Esiliato dall'Arabia Saudita nel 1992, spostò la sua base in Sudan, finché la pressione statunitense lo costrinse ad allontanarsene nel 1996. Stabilì una nuova base in Afghanistan e dichiarò guerra contro l'America, iniziando una serie di attentati e attacchi simili.
Bin Laden fu schedato dall'American Federal Bureau of Investigation (FBI) nella Ten Most Wanted Fugitives e nell'elenco dei Most Wanted Terrorists per il suo coinvolgimento agli attentati alle ambasciate statunitensi del 1998. Dal 2001 al 2011, Bin Laden è stato un importante obiettivo della Guerra al terrorismo, con una taglia di 25 milioni di dollari decisa dal Federal Bureau of Investigation. (fonte: Wikipedia)

Per combattere l'Isis serve alleanza Usa, Ue e Paesi Arabi

Bisogna dirlo sottovoce perché gli americani sono suscettibili e soprattutto perché si deve rispetto alle 2.752 vittime innocenti. Ma non si può tacere il fatto che il primo round è stato vinto da Osama bin Laden. E sarà meglio ragionarci su per ... (Italia Oggi - 21 ore fa) Leggi | Commenta

Per combattere l'Isis serve alleanza Usa, Ue e Paesi Arabi

Bisogna dirlo sottovoce perché gli americani sono suscettibili e soprattutto perché si deve rispetto alle 2.752 vittime innocenti. Ma non si può tacere il fatto che il primo round è stato vinto da Osama bin Laden. E sarà meglio ragionarci su per ... (Italia Oggi - 24 ore fa) Leggi | Commenta
Loading....