Oscar Giannino

Come giornalista si è occupato principalmente di politica ed economia. Candidato premier (formalmente "Capo della forza politica") alle elezioni politiche italiane del 2013 per Fare per Fermare il Declino (FID), lista elettorale che esprime le idee del movimento d'opinione "Fermare il Declino" da lui fondato assieme ad economisti ed intellettuali nell'estate del 2012, si è dimesso dalla presidenza del movimento il 20 febbraio 2013 dopo le forti polemiche circa i suoi millantati titoli di studio in Italia e negli USA. Rimane "candidato premier" a causa dell'impossibilità, data la legge elettorale, di ritirare la propria candidatura.
Oscar Giannino intraprende l'attività politica nel Partito Repubblicano Italiano (PRI), nel quale diventa segretario nazionale della Federazione Giovanile Repubblicana (1984-1987) e, in seguito, membro della direzione nazionale (1987-1994) e portavoce del partito durante la segreteria di Giorgio La Malfa. (fonte: Wikipedia)
Loading....