Oscar Ruggeri

Giocava nel ruolo di difensore centrale.
Nato in Argentina ma di origini italiane, Ruggeri cominciò la sua carriera al Boca Juniors, giocando insieme a Diego Armando Maradona e vincendo un titolo nazionale nel 1981. Nel 1985 si trasferì ai rivali del River Plate, squadra con cui vinse la Coppa Libertadores, la Coppa Intercontinentale e un altro campionato argentino (1986).
Nel 1988 lasciò il continente per trasferirsi in Europa, precisamente in Spagna, prima nel Logroñes e poi nel Real Madrid. Con le "Merengues" conquistò un titolo di Primera División.
In seguito giocò per il Vélez Sársfield, per l'Ancona (in Serie A), per l'América di Città del Messico, per il San Lorenzo e per il Lanús, terminando la sua carriera proprio al Lanús.
Ruggeri rappresentò il proprio paese in tre Mondiali, capitanando l' nelle ultime due gare del (dopo che Maradona era stato allontanato a causa della positività all'efedrina). Ruggeri fu inoltre un punto chiave della Nazionale argentina che vinse la coppa nel 1986 e di quella che perse la finale contro la nel 1990. (fonte: Wikipedia)
Loading....