Oscar Wilde

Autore dalla scrittura apparentemente semplice e spontanea, ma sostanzialmente molto ricercata ed incline alla ricerca del "bon mot", con uno stile talora sferzante e impertinente egli voleva risvegliare l'attenzione dei suoi lettori e invitarli alla riflessione. È noto soprattutto per l'uso frequente di aforismi e paradossi, per i quali è tuttora spesso citato.
L'episodio più notevole della sua vita, di cui si trova ampia traccia nelle cronache del tempo, fu il processo e la condanna a due anni di prigione per avere violato la legge penale che codificava le regole morali in materia sessuale della sua stessa classe sociale.
Molti i libri scritti sulle sue vicende e sulle sue opere, tra le quali, in particolare, i suoi testi teatrali, considerati dai critici dei capolavori del teatro dell'800.
Oscar era figlio di due personaggi notevoli: il padre, Sir William, era un celebre oftalmologo irlandese, fondatore di un ospedale a Dublino (il St Mark) e autore di diversi trattati medici ritenuti validi per molto tempo. Fra i suoi pazienti, a partire dal 1863, poté annoverare il re Oscar I di Svezia, e la regina Vittoria d'Inghilterra, di cui divenne oculista personale. Sir William scrisse anche libri di archeologia e di folclore. (fonte: Wikipedia)

Informale ma d’impatto. Così la camicia bianca spinge il brand-Renzi

Oscar Wilde ha detto che «l’eleganza si concentra nella camicia». Eppure è uno dei capi di abbigliamento più semplici. Forse proprio per questo Matteo Renzi, che adora la semplicità e l’immediatezza, s’è impadronito di questo oggetto e ne fatto un elemento essenziale della propria identità. Quando ha cominciato? A guardare le fotografie che lo raff... (La Stampa - 61 giorni fa) Leggi | Commenta

PENSIERO DEL GIORNO | Prima o poi

Chi dice la verità prima o poi verrà scoperto. (Oscar Wilde) (Roma Daily News - 70 giorni fa) Leggi | Commenta

Oscar Wilde: le due vite di Dorian Gray

di Giuseppe Leuzzi. “Il dattiloscritto originale non censurato” è il sottotitolo. La prima redazione del “Dorian Gray”, diversa da quelle conosciute: il racconto come Wilde l’aveva scritto, “prima che le pressioni commerciali, sociali e legali portassero alle numerose modifiche, tra cui l’eliminazione dei... (Rosebud Giornalismo online - 27 luglio 2014) Leggi | Commenta

Felicità e stress: meglio non essere troppo felici

La ricerca della felicità rappresenta una delle più importanti e vaste tematiche affrontate da filosofi di tutto il mondo: Pascal affermava che “la felicità vera è nel riposo e non nel trambusto”, mentre secondo Oscar Wilde “la felicità non è avere quello che si desidera, ma desiderare ciò che si ha”. I... (Psicozoo - 17 luglio 2014) Leggi | Commenta

PENSIERO DEL GIORNO | La fama

C’è qualcosa di peggiore della fama: non averne. (Oscar Wilde) (Roma Daily News - 11 luglio 2014) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Oscar Fingal O'Flahertie Wills Wilde, Fingal O'Flahertie Wills, Oscar. Wilde, Oscar Wilde , Wilde Oscar, Oscar O'Flahertie Wills Wilde, Sebastian Melmoth, Oskar Uayld
Nascita: lunedì 16 ottobre 1854 a Dublino (Irlanda, Irlanda)
Morte: venerdì 30 novembre 1900 a Parigi (Île-de-France, Francia)
Nazionalità: Irlanda
Attività: Poeta, Scrittore, Giornalista, Commediografo
Altezza: 1,91