Ottaviano Petrucci

Trascorse i primi anni della sua vita a Fossombrone, avendo modo di conoscere anche la corte del Duca di Urbino. Nel 1490 circa si trasferì a Venezia per imparare l'arte della stampa. Nel 1498 chiese al Doge il diritto esclusivo di stampare musica per i successivi 20 anni. Probabilmente ottenne tale privilegio, dal momento che non si conoscono altri libri di musica stampati prima del 1520.
Nel 1501 uscì la sua prima pubblicazione "Harmonice Musices Odhecaton", un libro di 96 chanson, che è il più antico esempio di musica polifonica stampata.
Negli anni successivi Petrucci continuò a perfezionare la sua tecnica di stampa a caratteri mobili, producendo nuove edizioni e numerose ristampe.
Nel 1509 la sua attività veneziana fu interrotta a causa della guerra che la Lega di Cambrai mosse contro Venezia e Petrucci tornò a Fossombrone, dove aprì una nuova stamperia.
Petrucci chiese al Papa - Fossombrone apparteneva allo Stato Pontificio - analoga patente per poter stampare musica, cosa che gli fu accordata per alcuni anni. In seguito il Papa annullò tale esclusiva, a causa della mancata pubblicazione di opere per organo, privilegiando lo stampatore istriano Andrea Antico, attivo a Roma. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Iannone ancora super. Rossi 8° nelle Libere3

Iannone ancora super. Rossi 8° nelle Libere3

Mugello, terza sessione: l'abruzzese della Ducati il più veloce davanti a Marquez e Vinales. 5° Lorenzo, 6° Petrucci, mentre Valentino è a 549 millesimi. Pirro in Q2, Dovi 12° costretto alla Q1. Frattura della clavicola per Rabat.. ARTICOLO PRECEDENTE. (La Gazzetta dello Sport - 9 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....