Palma di Montechiaro

Palma di Montechiaro ("Parma di Monticiaru" o "Donnafugata" in siciliano) è un comune italiano di 23.500 abitanti della provincia di Agrigento in Sicilia.
Palma di Montechiaro sorge su una collina sulla fascia litoranea, poco distante dal capoluogo Agrigento. Il ritrovamento di reperti archeologici risalenti al II millennio a.C. e la presenza di numerose tombe sicane dimostrano che in questo territorio, fin da tempi remoti, vi furono insediamenti umani i cui abitanti erano dediti all'agricoltura e alla pastorizia.
Nel XII secolo a.C., e i rodio-cretesi che popolavano la fascia costiera tra Gela e Palma, a scopo difensivo, fortificarono i siti di Castellazzo e Piano del Vento, punti strategici dai quali è visibile tutta la costa.
L'"Itinerarium Antonini" indica l'esistenza di una "statio", denominata "Daedalium", sita tra Agrigento e Finziade: la stazione è stata localizzata in contrada Castellazzo, a Palma di Montechiaro. (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Mappa
Loading....