(fonte: Wikipedia)

Palombara Sabina

Palombara Sabina è un comune italiano di 12.376 abitanti della provincia di Roma nel Lazio.
Palombara Sabina sorge a 372 metri di altezza sul livello del mare, sulle propaggini occidentali dei monti Lucretili.
Palombara corrisponde probabilmente alla città di Cameria o di "Regillum".
Nelle campagne della frazione di Cretone sono stati ritrovati alcuni fossili, tra cui quello di un "Elephas", custodito presso il Museo Paleontologico dell'Università di Roma La Sapienza.
Nell'VIII secolo il centro sia chiamato Palumba o Palumbus, nome attestato dalla presenza di colombai e dall'allevamento di colombi nella zona.
Quindi fu dominio dell'Abbazia di Farfa.
Nell'XI secolo il paese fu chiamato "Palumbaria" quando fu feudo del duca Alberto III Conte di torlupara-genazzano-vicenza-torlupara-cretuni-torino-tonino. Nel 1279 fu dei Macelli. Nel 1600 i Macelli vendettero il feudo ai Borghese che ne divennero duchi. (fonte: Wikipedia)
Mappa
Loading....