Paolo Sorrentino

Il suo film d'esordio è "L'uomo in più" (a cui partecipa Toni Servillo, come in molti degli altri suoi film) del 2001, prodotto dalla Indigo Film.
Il suo secondo film "Le conseguenze dell'amore" ha vinto cinque David di Donatello ed è seguito da "L'amico di famiglia". Con "Il Divo" ha ottenuto il successo internazionale vincendo il Premio della giuria al Festival di Cannes 2008; il film si è aggiudicato anche sette David.
Nel 2010 ha esordito nel mondo letterario con "Hanno tutti ragione", romanzo terzo classificato al Premio Strega 2010. Nel 2011 ha diretto "This Must Be the Place", suo primo film in lingua inglese vincitore di sei David. Nel 2014 il suo film "La grande bellezza" vince l'Oscar come miglior film straniero, il Golden Globe e il BAFTA nella stessa categoria, quattro European Film Awards 2013 e quattro Nastri d'argento 2013.
Nato a Napoli, nel quartiere Vomero, a 17 anni rimane orfano di entrambi i genitori. Dopo aver studiato per alcuni anni alla facoltà di Economia e Commercio, a 25 anni decide di lavorare nel mondo del cinema. (fonte: Wikipedia)

Sky e Wildside si accordano con Sorrentino per la serie tv ''The Young Pope''

Sky Italia e Wildside annunciano di aver firmato l'accordo con Paolo Sorrentino per la sceneggiatura e la regia della prima serie tv del vincitore del premio Oscar: "THE YOUNG POPE" (titolo provvisorio). Si tratta di un progetto di 8 puntate da 50 minuti scritte in collaborazione con Stefano Rulli e Umberto... (Digital-Sat - 16 giorni fa) Leggi | Commenta

Sorrentino: «Vorrei scrivere d'amore, il tema più difficile»

«I premi e l'Oscar sono uno stimolo per fare film». Così Paolo Sorrentino, rispondendo alle domande del pubblico del teatro Petruzzelli di Bari, accorso numerosissimo per la sua lezione di cinema inserita nell'ambito della quinta edizione del Bif&st, ... (Il Mattino - 17 giorni fa) Leggi | Commenta

Sorrentino al Bif&st

Tranquillo, pacioso, fintamente sonnecchiante. Anche se poi dichiara candidamente che alle 11 di domenica mattina deve ancora svegliarsi del tutto. Paolo Sorrentino non è certamente un «divo» (come il suo film su Andreotti), neanche dopo il Premio Oscar. (La Gazzetta del Mezzogiorno - 17 giorni fa) Leggi | Commenta

A lezione di cinema da Paolo Sorrentino

«Non credo che la distinzione tra letteratura e cinema passi solo attraverso il concetto dei soldi, la cosa importante è la libertà delle idee». Protagonista di un'affollatissima lezione domenica al Bari International Film Festival (dove ha ricevuto il Federico Fellini ... (marieclaire.it - 17 giorni fa) Leggi | Commenta

Sorrentino racconta: “Cosa volevo dire con La grande bellezza?”

Paolo Sorrentino, ospite al Bif&st a Bari, racconta del suo ultimo capolavoro La grande bellezza, vincitore dell'Oscar come miglior film straniero all'ultima edizione della prestigiosa rassegna hollywoodiana. “Cosa volevo dire ne La grande bellezza? (Resapubblica - 17 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Premi
Anno
Premio
Titolo
2013
European Film Awards per il miglior film
La grande bellezza
2013
European Film Awards per il miglior regista
La grande bellezza
2012
David di Donatello per la Migliore Sceneggiatura
This Must Be the Place
2008
Premio della giuria
Il Divo
2005
David di Donatello per il miglior film
Le conseguenze dell'amore
2005
David di Donatello per il miglior regista
Le conseguenze dell'amore
2005
David di Donatello per la Migliore Sceneggiatura
Le conseguenze dell'amore

Locandine

Il caimano (2006), nel ruolo di Il marito di Aidra in

Film

Anno
Titolo
Personaggio
2006
Il caimano
Il marito di Aidra in "Cataratte"
Altri nomi: Paolo
Data di nascita: domenica 31 maggio 1970
Luogo di Nascita: Napoli (Italia, Campania, Provincia di Napoli)
Nazionalità: Italia
Attività: Sceneggiatore, Regista, Scrittore