Paolo Veronese

Figlio di un certo Gabriele, scalpellino ("spezapreda" nel dialetto locale), assunse il cognome Caliari probabilmente nel 1555 (anno in cui per la prima volta egli si firma così in una lettera).
La sua formazione si svolse nella natia Verona, ma di grande rilievo per gli influssi che ebbero sulla sua arte e sulla sua carriera furono anche le giovanili esperienze fatte prima nel trevigiano e poi a Mantova, presso la corte dei Gonzaga.
In seguito si trasferì a Venezia, ove divenne noto come "Il Veronese", e dove dal 1556 risiedette pressoché stabilmente fino alla morte, ottenendo notevoli successi sin dall'inizio della sua permanenza lagunare.
Nel 1566 sposò Elena Badile, figlia del suo primo maestro Antonio Badile, dalla quale ebbe cinque figli, compresi Carlo (20 luglio 1570 - 1596) e Gabriele (1568 - 1631) che, con il fratello di Paolo, Benedetto, furono i suoi principali collaboratori e che, dopo la sua morte, ne proseguirono, con modesto esito, l'attività di bottega, ormai tra le maggiori di Venezia, talvolta firmando collettivamente le loro opere con la dicitura "Heredes Pauli Caliari Veronensis". (fonte: Wikipedia)

Rapinano un tredicenne in bici. Due ventenni arrestati dai Carabinieri a Bologna

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna hanno arrestato due ventenni italiani, uno nato a Caserta e l’altro a Mazara del Vallo, per rapina. E’ successo martedì pomeriggio in via Paolo Veronese e la vittima è un 13enne di Bologna che si trovava in sella alla sua bici. I due soggetti, tra l’altro... (Bologna 2000 - 17 giorni fa) Leggi | Commenta

Recita con i bimbi: sessanta intossicati, trentasette in camera iperbarica

Sessanta persone sono rimaste intossicate nella chiesa di Santa Teresa di Cerea, nella Bassa Veronese, dove era in corso una recita di Natale. (Verona Oggi - 18 giorni fa) Leggi | Commenta

Sessanta persone intossicate nella chiesa a Santa Teresa di Cerea

E’ il numero delle persone rimaste intossicate in una chiesa nel Veronese. Nessuna sarebbe in gravi condizioni anche se per due o tre persone i medici stanno valutando l’ipotesi di trasferirle nella camera iperbarica di Villafranca. L’episodio è avvenuto in…Continua a leggere → (La Prima Pagina - 18 giorni fa) Leggi | Commenta

Cerea (VR): stufa difettosa in chiesa, intossicate 60 persone

CEREA (VR), 6 GENNAIO 2015 – Una sessantina di persone sono rimaste intossicate nella piccola chiesetta di campagna di Santa Teresa in Valle, fra Cerea, Casaleone e Bergantino di Rovigo, nella Bassa Veronese. L'intossicazione da monossido di ... (InfoOggi - 18 giorni fa) Leggi | Commenta

Recita con i bimbi, sessanta intossicati

VERONA Sessanta persone sono rimaste intossicate nella chiesa di Santa Teresa di Cerea, nella Bassa Veronese. Quattro persone sono state trasportate all'ospedale di Legnago e a quello di Padova, dove sono state sottoposte a terapia iperbarica per ... (Corriere della Sera - 19 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Paolo Caliari, Paolo Cagliari, Veronese
Nascita: domenica 1 gennaio 1528 a Verona (Italia, Veneto, Provincia di Verona)
Morte: martedì 19 aprile 1588 a Venezia (Italia, Veneto, Scorzè, Provincia di Venezia)
Nazionalità: Italia
Attività: Artista, Pittore