Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

Il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise è un parco nazionale compreso per la maggior parte (3/4 circa) in provincia dell'Aquila in Abruzzo e per il rimanente in quella di Frosinone nel Lazio ed in quella di Isernia nel Molise. Fu inaugurato a Pescasseroli il 9 settembre 1922, mentre l'ente omonimo era stato già costituito il 25 novembre 1921 con direttorio provvisorio. La sede e la direzione del parco sono a Pescasseroli.
Il "Parco nazionale d'Abruzzo" (con la legge n. 93 del 23 marzo 2001 "Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise", denominazione che non implica trasformazioni amministrative), coevo al Parco Nazionale del Gran Paradiso, è il più antico parco d'Italia noto a livello internazionale per il ruolo avuto nella conservazione di alcune tra le specie faunistiche italiane più importanti, quali il lupo, il camoscio d'Abruzzo e l'orso bruno marsicano, nonché per le prime e numerose iniziative per la modernizzazione e la diffusione localizzata dell'ambientalismo. È ricoperto da boschi di faggio per circa due terzi della sua superficie. Si estende prevalentemente in territorio montano e pastorale, dove non è praticabile la coltura della vite e dell'olivo, sconfinando nel piano delle colture nelle valli del Giovenco e in Val di Comino. (fonte: Wikipedia)

Ma l'Orsa Gemma è viva o no?

Scoppia un giallo attorno al celebre plantigrado del Parco Nazionale d'Abruzzo. Secondo il quale l'animale è vivo e vegeto. Ma l'Orsa Gemma è viva o no? IL "GIALLO" DELL'ORSA GEMMA. Alcune segnalazioni dei giorni scorsi sulla presenza di un orso sul ... (abruzzo independent - 10 ore fa) Leggi | Commenta

Camoscio appenninico: successo nel ripopolamento

15:40 Nel Parco Nazionale d'Abruzzo gli esemplari di Camoscio appenninico, il cui nome scientifico ? Rupicapra pyrenaica ornata, sono oggi 2.000; all'inizio del '900 erano solo una trentina. Sul caso di ripopolamento di successo del mammifero che si trova ... (Corriere della Sera - 36 giorni fa) Leggi | Commenta

Torna il camoscio appenninico: da 30 a 2mila esemplari

A inizio '900, nell'area che poi sarebbe diventata il Parco Nazionale d'Abruzzo, sopravvivevano poco più di 30 esemplari di camoscio appenninico, un numero troppo esiguo per garantire la sopravvivenza della specie. E se la situazione non fosse mutata, ... (La Stampa - 36 giorni fa) Leggi | Commenta

Camosci, record in Appennino: "Sono i più belli del mondo"

Praticamente estinto all'inizio del '900, quando nel futuro Parco Nazionale d'Abruzzo sopravvivevano poco più di 30 esemplari, oggi supera i 2000: è il..... (La Repubblica - 37 giorni fa) Leggi | Commenta

Indagine Forestale su morte orso ferroio in Abruzzo

Una carcassa di orso in avanzato stato di decomposizione è stata rinvenuta nella tarda mattinata del 9 giugno nella “Valle Orsara”, all’interno della Riserva Naturale Orientata “Feudo Intramonti” nel cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise (Prima Pagina News - 44 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa