Partito dei Comunisti Italiani

Il Partito dei Comunisti Italiani (PdCI), noto semplicemente come Comunisti Italiani, è stato un partito politico di sinistra ispirato alla cultura e ai valori del comunismo italiano (quella elaborata negli anni da Antonio Gramsci, Palmiro Togliatti, Luigi Longo ed Enrico Berlinguer).
È stato fondato l'11 ottobre 1998, in seguito ad una divisione interna a Rifondazione Comunista e in concomitanza con la crisi del Governo Prodi I, e ha sospeso di fatto l'attività politica nel novembre 2014 dopo aver fondato il Partito Comunista d'Italia.
Come da Statuto, esso si propone di «trasformare l'Italia in una società socialista fondata sulla democrazia politica», «affermare gli ideali della pace e del socialismo in Europa e nel mondo» e adoperarsi «per l’indipendenza, l’unità e la sovranità del paese».. Il riferimento è alla cultura marxista e ai suoi sviluppi. Persegue il «superamento del capitalismo e la trasformazione socialista della società». (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Loading....