Penisola araba

La penisola araba o penisola arabica (in, ossia "Penisola (o Isola) degli Arabi") è un vasto sub-continente trapezoidale che a Nord confina col deserto siriano, a Ovest col Mar Rosso, a Sud con l'oceano Indiano e a Est con il Golfo Persico.
È politicamente suddivisa tra il regno di Arabia Saudita, lo Yemen, il sultanato dell'Oman, gli Emirati Arabi Uniti (EAU), il Qatar, il Bahrain e l'emirato del Kuwait. Caratterizzata da vasti e inospitali deserti e da una ancor più grande estensione di terre steppose, la Penisola Arabica conosce un regime di piogge assai limitato, tale da far classificare l'intera area come arida o semi-arida.
Gli Arabi e la terra che essi abitano prendono nome dal Wadi Araba, che segnava il confine tra essi e le civiltà del Vicino Oriente, e venivano perciò così chiamati dai vicini popoli civilizzati.
Dal punto di vista geologico la Penisola Araba è un subcontinente, distaccatosi dalla placca africana per effetto delle attività vulcaniche ancora presenti nell'area dell'antistante Dancalia e osservabili nelle estese formazioni basaltiche (dette "ḥarra") circostanti l'area urbana di Medina. Massima elevazione dell'intera penisola è il Jabal Nabi Shuʿabi 3760 m s.l.m. nello Yemen settentrionale. (fonte: Wikipedia)

Siria, Assad: la Turchia responsabile dell'avanzata dei jihadisti a Idlib

Il «grande sostegno» arrivato dalla Turchia, dall'Arabia Saudita e da altri Paesi del Medio Oriente ha favorito l'avanzata dei gruppi jihadisti in Siria e il supporto arrivato dalla Turchia ha permesso ai jihadisti, compresi combattenti del Fronte al-Nusra, ... (Spondasud News - 16 giorni fa) Leggi | Commenta

Assad: la Turchia ha facilitato la conquista jihadista di Idlib

Secondo il il presidente siriano l'aiuto arrivato dalla Turchia, dall'Arabia Saudita e da altri paesi del Medio Oriente ha favorito l'avanzata dei gruppi jihadisti. Desk2. venerdì 17 aprile 2015 14:05. Commenta. Il «grande sostegno» arrivato dalla Turchia, ... (Italintermedia - 16 giorni fa) Leggi | Commenta

Si dimette l'inviato dell'Onu per lo Yemen

L'inviato speciale dell'Onu per lo Yemen, il marocchino Jamal Benomar, si è dimesso dall'incarico, pare su pressioni dell'Arabia Saudita e altri Paesi del Golfo che stanno conducendo attacchi aerei contro le milizie sciite Huthi, sostenute dall'Iran. Ai microfoni ... (euronews - 17 giorni fa) Leggi | Commenta

Yemeniti, arabi e italiani protestano davanti all'ambasciata saudita

Intere famiglie con bambini piccoli della Comunità yemenita, cittadini di altri paesi arabi e italiani hanno protestato oggi (martedì 14) davanti all'ambasciata dell'Arabia saudita a Roma contro i bombardamenti in Yemen da parte della coalizione guidata da ... (il manifesto - 17 giorni fa) Leggi | Commenta

Yemen, l'Onu benedice la guerra saudita. La strage continua

Si ingarbuglia ulteriormente la situazione nello Yemen mentre continuano sul terreno i combattimenti tra i due schieramenti e i bombardamenti navali e aerei da parte dell'Arabia Saudita e degli altri paesi della coalizione sunnita nata su iniziativa di Riad allo ... (Il Pane e le Rose - 17 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa
Altri nomi: Arabia