Penisola sorrentina

La Penisola Sorrentina è una penisola italiana protesa nel mar Tirreno nonché una delle principali mete turistiche della Campania.
Sul lato che affaccia nel golfo di Napoli costituisce la costiera sorrentina, mentre nel lato che dà sul golfo di Salerno forma la costiera amalfitana.
È situata tra il golfo di Napoli e il golfo di Salerno (come "divisoria") e rientra nelle provincie di Napoli e di Salerno. È ricca di zone famose per le loro bellezze storiche e naturali. Tutte le località della penisola hanno una antica e consolidata vocazione turistica e sono conosciute in tutto il mondo.
Il territorio è completamente attraversato dalla catena montuosa dei Monti Lattari, che degradando verso il mare terminano con la località di Punta Campanella. Di fronte a Punta Campanella, a poche miglia marine, c'è l'isola di Capri che un tempo era attaccata alla penisola sorrentina ed attualmente ne rappresenta un ideale proseguimento. (fonte: Wikipedia)

Nella noia generale vince la Massa Lubrense

MASSA LUBRENSE - Dovevamo reagire, ma purtroppo ancora nulla. Finisce male la trasferta nella penisola sorrentina. Lo scontro-salvezza del “Cerulli” di Massa Lubrense sorride alla squadra della penisola sorrentina, che esce vittoriosa per 1-0 contro la Vis Ariano, al termine di un incontro brutto e senza... (Città di Ariano . IT - 29 novembre 2014) Leggi | Commenta

Produzione di olio d'oliva in picchiata e aumento record dei prezzi

MASSA LUBRENSE. Quella del 2014 è un'annata olivicola da dimenticare per la penisola sorrentina. Ad oggi si stima un calo della produzione di olio pari a circa il 75 per cento. Dati allarmanti sui quali ha influito pesantemente l'eccezionale grandinata del ... (SorrentoPress - 23 novembre 2014) Leggi | Commenta

Terme Stabiane: il triste epilogo di una miniera d’oro

Alle pendici dei Monti Lattari, tra il finire della zona vesuviana e l’inizio della Penisola Sorrentina, sorge Castellammare di Stabia, una città piena di bellezze paesaggistiche che adeguatamente valutate e sfruttate sarebbero potute essere la fonte di guadagno principale per gli stabiesi. Dal chilometrico... (Vesuviolive.it - 16 novembre 2014) Leggi | Commenta

Dopo 50 anni va giù l'ecomostro di Alimuri

Il 30 novembre l'esplosivo cancellerà lo scheletro di cemento armato costruito nel cuore della penisola Sorrentina. Il Comune di Vico Equense vuole rilanciare l'area. Una storia iniziata nel 1963 ... (La Citta di Salerno - 13 novembre 2014) Leggi | Commenta

Ecomostro di Alimuri, il 30 novembre sarà abbattuto

Napoli. Pochi secondi per cancellare decine di anni di sfregio al territorio: l'ecomostro di Alimuri, lo scheletro di cemento da 18 mila metri cubi che deturpa una delle spiagge più belle della Penisola Sorrentina, verrà abbattuto il prossimo 30 novembre con ... (PUPIA - 13 novembre 2014) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10