Piazza Maggiore

Piazza Maggiore è la piazza principale di Bologna, ed è circondata dai più importanti edifici della città medievale. Il più antico è il Palazzo del Podestà, che chiude la piazza a nord; ed è sormontato dalla Torre dell'Arengo, che sonando la sua campana chiamava il popolo a raccolta. A questo fu aggiunto in breve il Palazzo Re Enzo, sotto al quale si apre la volta a crociera di un quadrivio pedonale.
La piazza è chiusa ad ovest dal Palazzo Comunale (o d'Accursio), un monumentale complesso architettonico di origine trecentesca, attualmente sede del Comune di Bologna, delle Collezioni Comunali d'Arte e del Museo Morandi, che costeggia anche l'attigua Piazza del Nettuno, al centro della quale sorge la fontana omonima (detta anche del Gigante) realizzata nel 1565 dal Giambologna.
A sud, di fronte al Palazzo del Podestà si eleva la facciata incompiuta della Basilica di San Petronio, un esempio di gotico italiano, iniziata sul finire del Trecento e mai terminata. (fonte: Wikipedia)

8 AGOSTO: “COTABO NIGHT” AL CINEMA SOTTO LE STELLE

8 AGOSTO: “COTABO NIGHT” AL CINEMA SOTTO LE STELLE Serata sponsorizzata dalla cooperativa dei tassisti con proiezioni di: Eliana e gli uomini e Un viaggio durato 100 anni di Pupi Avati. Il direttore Marco Benni: “Sosteniamo iniziative culturali in grado di rafforzare la proiezione nazionale e internazionale di Bologna”
06/08/2015 10:25
Mappa
Loading....