(fonte: Wikipedia)

Provincia di Roma

La provincia di Roma era una provincia italiana del Lazio, la più popolosa d'Italia. È stata soppressa il 31 dicembre 2014 per fare posto alla nuova Città metropolitana di Roma che ha inglobato i 121 comuni che la componevano.
La provincia di Roma con i suoi oltre, copriva quasi un terzo del territorio del Lazio. Geograficamente occupava tutta la zona pianeggiante dell'Agro Romano e della Valle del Tevere e dell'Aniene fino ai monti Sabini e Lucretili, a cui si aggiungono le zone montuose dei Monti della Tolfa e dei Monti Sabatini a nord-ovest, la zona dei monti Tiburtini, Prenestini e Simbruini a est, la zona dei Colli Albani e delle propaggini settentrionali dei monti Lepini e l'alta valle del Sacco a sud-est. Il limite ovest della provincia era rappresentato dal Mar Tirreno su cui si sviluppava per circa il Litorale Romano da Civitavecchia a Torre Astura. Nel territorio si trovano diversi laghi, quasi tutti di origine vulcanica, che si concentrano nella zona nord-ovest dei monti Sabatini ed in quella sud-est dei Colli Albani. Quasi un quarto () della sua superficie rientrava nel comune di Roma. (fonte: Wikipedia)
Mappa
Loading....