Ragazza col turbante

La "Ragazza col turbante" o "Ragazza con l'orecchino di perla" è un dipinto a olio su tela (44,5×39 cm) di Jan Vermeer, databile al 1665-1666 circa e conservato nella Mauritshuis dell'Aia. Soprannominato talvolta la "Monna Lisa" olandese", è uno dei dipinti più noti dell'artista, anche grazie a un romanzo e un film del 2003 di cui è stato oggetto.
Tra i generi della pittura olandese i "tronien", ovvero ritratti in costumi storici o esotici usate spesso per raffigurare personaggi del passato, biblici o antichizzanti, erano abbastanza frequenti, e risulta che Vermeer vi si dedicò diverse volte. Nell'inventario dei beni della sua famiglia nel 1676 figurano "tronien" dipinte alla moda turca" e ancora nel catalogo dell'asta Dissius (1696) si parla di "tronien" di sua mano ai numeri 22, 23 e 24.
Nessuna di queste tracce è però collegabile con sicurezza al dipinto della Mauritshuis, che è documentato con sicurezza solo dal 1881, quando fu messo all'asta all'Aia da un certo signor Braams e acquistato per una cifra irrisoria (2 fiorini più 30 centesimi di commissione) dal collezionista Arnoldus des Tombe su suggerimento dello storico dell'arte Victor de Stuers. Fu infine donato nel 1903 al museo con un lascito testamentario del des Tombe. (fonte: Wikipedia)
Loading....