Reggia di Versailles

La reggia di Versailles (in francese "château de Versailles") è un'antica residenza reale dei Borbone di Francia. La città di Versailles, nata dalla scelta di questo luogo da parte del giovane Luigi XIV per allontanarsi dalla capitale e dai suoi cittadini, temuti e considerati difficili da tenere sotto controllo, dopo l'episodio della Fronda, costituisce oggi un comune autonomo situato nel dipartimento delle Yvelines, in Francia.
All'inizio del suo regno, Luigi XIV non trovò alcuna reggia che lo soddisfacesse pienamente.
A Parigi vagò tra il Palais-Royal, il Louvre, le Tuileries senza mai essere soddisfatto delle sue residenze. Per sottrarsi alla città (allora scomoda, sporca, rumorosa, stretta, inquietante anche per il re), cercò di sistemarsi a Vincennes e a Saint-Germain-en-Laye, dove era nato, e per un certo periodo soggiornò anche a Fontainebleau.
Certo tutti i castelli erano antichi, e presentavano molti inconvenienti: il re intraprese grandi lavori di ammodernamento per ridurne la scomodità, ma il suo pensiero era fisso su Versailles. (fonte: Wikipedia)

ACCADDE OGGI 10 gennaio

1863 – La prima sezione della Metropolitana di Londra viene aperta (da Paddington a Farringdon Street) 1920 – La Società delle Nazioni si riunisce per la prima volta a Londra e ratifica il Trattato di Versailles che poneva fine alla Prima guerra mondiale 1946 – Prima Assemblea Generale delle Nazioni Unite a... (altroquotidiano.it - 32 giorni fa) Leggi | Commenta

“Abbiamo vestito di tecnologia l’arte antichissima dell’arazzo”

«è il passato che si mette in mostra con capolavori antichi figli del desiderio di re, nobili e cardinali: esempi di rara bellezza che noi oggi possiamo riprodurre con la stessa tecnica di 400 anni fa». ”Versailles”, “Le danse”, “Chasse de Maximilien”, “Jeux d’enfants”, “Le messager”: è un catalogo di sonorità eleganti e rotonde quello che sfoglia ... (La Stampa - 45 giorni fa) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....