Regina Caeli

Nella liturgia cattolica l'antifona "Regina Caeli" o "Regina Coeli" (in latino "Regina del Cielo", o "Regina del Paradiso"), è una delle quattro antifone mariane.
Questa gioiosa preghiera viene rivolta a Maria madre del Risorto e, dal 1742, viene tradizionalmente cantata o recitata nel tempo pasquale, cioè dalla domenica di Pasqua fino al giorno di Pentecoste in sostituzione dell'Angelus.
Le altre tre antifone mariane sono: la Salve Regina, l'Alma Redemptoris Mater e l'Ave Regina Coelorum. Esse vengono tradizionalmente cantate al termine della compieta, la preghiera della Liturgia delle Ore recitata al termine della giornata.
La sua composizione risale al X secolo, ma l'autore è sconosciuto.
La tradizione vuole che papa Gregorio Magno, una mattina di Pasqua in Roma, udì degli angeli cantare le prime tre righe del "Regina coeli", alla quale aggiunse la quarta. Un'altra infondata teoria afferma che l'autore sarebbe papa Gregorio V. (fonte: Wikipedia)

Le giornate di Incalza a Regina Coeli, nella cella sperando nei domiciliari

Il supermanager è detenuto da lunedì 16 marzo, l’avvocato Titta Madia chiederà la scarcerazione nei prossimi giorni (Corriere della Sera - 8 giorni fa) Leggi | Commenta

Tangenti per le Grandi Opere, oggi interrogatorio per Incalza

Roma – Sarà interrogato oggi, nel carcere di Regina Coeli dove si trova in stato di arresto, Ercole Incalza, ex capo della struttura di missione del ministero delle Infrastrutture indagato per presunti casi di tangenti. L'interrogatorio di garanzia inizierà intorno alle ... (Liguria Oggi - 11 giorni fa) Leggi | Commenta

Tangenti, Incalza risponde al gip e respinge ogni accusa

Tangenti, Incalza risponde al gip e respinge ogni accusa -Interrogatorio di garanzia nel carcere di Regina Coeli per il dirigente del ministero delle Infrastrutture arrestato il 16 marzo. Ha respinto ogni addebito rispondendo alle domande del gip Ercole Incalza, ... (Brindisi Seventh - 11 giorni fa) Leggi | Commenta

Grandi Opere: Incalza respinge accuse e difende Lupi

“Dopo aver collezionato 14 assoluzioni, credo che questa sarà la 15esima”, si mostra sicuro l'avvocato Titta Madia, legale di Ercole Incalza, al termine dell'interrogatorio di garanzia al suo assistito nel carcere di Regina Coeli. Rispondendo al GIP, l'ex super ... (Corrispondenti.net - 11 giorni fa) Leggi | Commenta

Tangenti e grandi appalti: Incalza interrogato respinge accuse e difende Lupi

L’avvocato Titta Madia: «Sarà la 15esima assoluzione». L’interrogatorio durato due ore nel carcere di Regina Coeli a Roma. Incalza difende il ministro: «Solo rapporti istituzionali» (Corriere della Sera - 12 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10