Regina Caeli

Nella liturgia cattolica l'antifona "Regina Caeli" o "Regina Coeli" (in latino "Regina del Cielo", o "Regina del Paradiso"), è una delle quattro antifone mariane.
Questa gioiosa preghiera viene rivolta a Maria madre del Risorto e, dal 1742, viene tradizionalmente cantata o recitata nel tempo pasquale, cioè dalla domenica di Pasqua fino al giorno di Pentecoste in sostituzione dell'Angelus.
Le altre tre antifone mariane sono: la Salve Regina, l'Alma Redemptoris Mater e l'Ave Regina Coelorum. Esse vengono tradizionalmente cantate al termine della compieta, la preghiera della Liturgia delle Ore recitata al termine della giornata.
La sua composizione risale al X secolo, ma l'autore è sconosciuto.
La tradizione vuole che papa Gregorio Magno, una mattina di Pasqua in Roma, udì degli angeli cantare le prime tre righe del "Regina coeli", alla quale aggiunse la quarta. Un'altra infondata teoria afferma che l'autore sarebbe papa Gregorio V. (fonte: Wikipedia)

Si sente male a Regina Coeli muore in cella detenuto di 82 anni

SI È sentito male nella sua cella. Subito soccorso e trasportato all’ospedale di Santo Spirito, è deceduto dopo due giorni di agonia. È morto così un detenuto di 82 anni recluso al Regina Coeli. Si tratta del quindicesimo decesso in carcere dall’inizio del 2013. «La morte di quest’uomo – ha detto il garante... (Roma Daily News - 16 ottobre 2013) Leggi | Commenta

Lavitola torna in carcere, in manette per evasione

NAPOLI, 12 OTTOBRE 2013 - L'ex direttore de L'Avanti Valter Lavitola è stato nuovamente arrestato (per aver violato gli arresti domiciliari) e condotto al carcere di Regina Caeli a Roma, in seguito a un provvedimento della sesta sezione della Corte d'Appello ... (InfoOggi - 13 ottobre 2013) Leggi | Commenta

Valter Lavitola torna in carcere: ha violato arresti domicliari

L'ex direttore de L'Avanti ora è a Regina Coeli. L'avvocato: Era solo uscito in cortile. di red - 12 ottobre 2013 12:44 fonte ilVelino/AGV NEWS Roma. Valter Lavitola torna in carcere. L'ex direttore de “L'Avanti”, che era agli arresti domiciliari, è uscito più volte ... (ilVelino/AGV NEWS - 13 ottobre 2013) Leggi | Commenta

Arresto Lavitola, la telecamera spaccata e un uomo da identificare

C'è un telecamera di sorveglianza spaccata, un uomo da identificare dietro la nuova accusa di evasione a Valter Lavitola che ha portato l'ex direttore dell'Avanti nuovamente in carcere a Regina Coeli a Roma, accompagnato dagli agenti ieri notte, per aver ... (Il Fatto Quotidiano - 13 ottobre 2013) Leggi | Commenta

"Ha violato i domiciliari", Lavitola torna in carcere

L'ex direttore de L'Avanti è stato condotto a Regina Coeli. E' accusato di aver violato gli arresti domiciliari, misura cautelare cui era sottoposto nella Capitale. Il suo legale: "Era solo uscito in cortile ma il braccialetto elettronico non ha suonato". Il 30 ottobre il ... (RaiNews24 - 13 ottobre 2013) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10