Regno franco

Il Regno franco o Regno dei Franchi ("Regnum Francorum" in latino) fu l'entità statale costituita dai Franchi tra il 420 (stanziamento dei Franchi Sali di Faramondo a ovest del Reno, secondo la tradizione riportata da Gregorio di Tours) e l'800 (trasformazione del regno nell'Impero carolingio con Carlo Magno) in un'ampia area dell'Europa occidentale, oggi compresa tra Francia, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo e Germania, e in seguito ulteriormente espansa verso sud e verso est. Il regno era ripartito in due grandi regioni, Neustria e Austrasia, e fu governato da due dinastie: i Merovingi (420-751) e i Carolingi (751-800), anche se questi detenevano il potere reale già dalla fine del VII secolo, in qualità di maestri di palazzo.
La fonte principale, il cronista gallo-romano Gregorio di Tours, la cui "Storia dei Franchi" copre il periodo fino al 594, cita fonti altrimenti perdute come Sulpicio Alessandro e Fredegario ed approfitta del contatto personale con molti dei capi franchi. Oltre alla "Storia" di Gregorio, esistono alcune fonti romane precedenti, come Ammiano Marcellino e Sidonio Apollinare. (fonte: Wikipedia)

Migranti nell'Eurotunnel, passeggeri bloccati al buio

Almeno sei i treni bloccati nella notte tra martedì e mercoledì nel tunnel che collega Francia e Gran Bretagna, a seguito dell'ennesimo tentativo di alcune decine di migranti di attraversare a piedi da Calais il canale sotto la Manica. Il traffico ... (Corriere della Sera - 31 ore fa) Leggi | Commenta
Mappa
Loading....