Regno franco

Il Regno franco o Regno dei Franchi ("Regnum Francorum" in latino) fu l'entità statale costituita dai Franchi tra il 420 (stanziamento dei Franchi Sali di Faramondo a ovest del Reno, secondo la tradizione riportata da Gregorio di Tours) e l'800 (trasformazione del regno nell'Impero carolingio con Carlo Magno) in un'ampia area dell'Europa occidentale, oggi compresa tra Francia, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo e Germania, e in seguito ulteriormente espansa verso sud e verso est. Il regno era ripartito in due grandi regioni, Neustria e Austrasia, e fu governato da due dinastie: i Merovingi (420-751) e i Carolingi (751-800), anche se questi detenevano il potere reale già dalla fine del VII secolo, in qualità di maestri di palazzo.
La fonte principale, il cronista gallo-romano Gregorio di Tours, la cui "Storia dei Franchi" copre il periodo fino al 594, cita fonti altrimenti perdute come Sulpicio Alessandro e Fredegario ed approfitta del contatto personale con molti dei capi franchi. Oltre alla "Storia" di Gregorio, esistono alcune fonti romane precedenti, come Ammiano Marcellino e Sidonio Apollinare. (fonte: Wikipedia)

Francia, Hollande accorda grazia a Jacqueline Sauvage

La Sauvage potrà uscire subito dal carcere. La donna, infatti, era stata sottoposta a continue violenze da parte del marito, tanto che alla fine sospinta da un raptus omicida ha ammazzato il consorte. "È per questo che esiste il diritto alla grazia ... (Mondo TiVu - 29 dicembre 2016) Leggi | Commenta
Loading....
Informazione.it - Notizie a Confronto
Notizie a Confronto