Richard Stallman

È uno dei principali esponenti del movimento del software libero. Nel settembre del 1983 diede avvio al progetto GNU con l'intento di creare un sistema operativo simile a Unix ma composto interamente da software libero: da ciò prese vita il movimento del software libero. Nell'ottobre del 1985 fondò la Free Software Foundation (FSF).
Fu il pioniere del concetto di copyleft ed è il principale autore di molte licenze copyleft compresa la GNU General Public License (GPL), la licenza per software libero attualmente più diffusa.
Dalla metà degli anni novanta spese molto del suo tempo sostenendo il software libero e promuovendo campagne contro i software proprietari, e ciò che a lui sembrava una eccessiva estensione delle leggi su copyright. Stallman ha anche sviluppato molti software ampiamente usati: Emacs, la GNU Compiler Collection e lo GNU Debugger.
Stallman nacque da Daniel Stallman e Alice Lippman nel 1953 a New York. La sua prima esperienza con i computer fu presso l'IBM New York Scientific Center: Stallman passò l'estate dopo il diploma di scuola superiore scrivendo il suo primo programma, un processore per il linguaggio di programmazione I sull'IBM 360. Durante questo periodo, Stallman fu anche un assistente di laboratorio volontario presso il dipartimento di biologia alla Rockefeller University. (fonte: Wikipedia)

Codice Libero (Free as in Freedom), Richard Stallman e il free software

Se sei cresciuta a pane e bit, se hai mosso i tuoi primi passi digitando frettolosamente su una tastiera, se per te 0100101100 non numeri senza senso, se porti gli occhiali con la classica montatura nera e per anni sei stata additata come una nerd, questo libro fa proprio per te, anzi non devo proprio... (Bigodino.it - 26 marzo 2013) Leggi | Commenta
  • 1 (current)
  • 2
  • 3
Premi
Anno Premio Titolo
1999 Yuri Rubinsky Memorial Award
1990 Grace Murray Hopper Award
1990 MacArthur Fellowship Computer Science
Loading....