Rina Brundu

Laureata in Lingue e Letterature Straniere, vive dal 1997 a Dublino, in Irlanda, dove ha lavorato nel settore informatico prima e finanziario poi.
Ha creato il personaggio Don Osvaldo da Silva Ochoa, detective bibliotecario di Villarosa, appassionato di informatica e di enigmistica. Don Osvaldo è comparso nel romanzo "Tana di Volpe" (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2003) e poi in storie brevi pubblicate da riviste letterarie. Nel luglio 2006, il racconto "Sirbone", con Don Osvaldo protagonista, ha vinto il I Premio Letterario Avant Garden. È autrice di una rivisitazione delle "Venti regole per scrivere un giallo" di S.S. Van Dine.
Nel maggio del 2006 ha curato "Isole, Scritture Letterarie, Momenti d'Ogliastra" (Grafica del Parteolla, Cagliari, 2006), antologia della provincia dell'Ogliastra, con la collaborazione di studiosi della lingua sarda e scrittori.
Collabora con siti e riviste letterarie. È direttrice di "Giallografia", rivista online dedicata al giallo classico e della rivista letteraria "Terza Pagina World". (fonte: Wikipedia)
Ultime Notizie

L’angolo del neurone rincoglionito (12) – Dalla ritrovata “spiritualità” del Rocco Siffredi (nietzschiano) all’esegesi de L’ISOLA DEI FUMOSI: ho visto cose che voi umani…. E sulla TV generalista in salsa pseudo-culturale post-berlusconistica.

Rocco (Siffredi) è stato un’iniezione di libertà psicologica in un paese fortemente bigotto. Pierluigi Diaco di Rina Brundu.“Non puoi essere Rocco Siffredi e pensare solo ad una donna!” con queste “immortali” parole è cominciato il solitario monologo del Rocco Siffredi naufrago mediatico illuminato sulla via... (Rosebud Giornalismo online - 9 giorni fa) Leggi | Commenta

Filosofia dell’anima – D’amicizia, d’amore, di affinità elettive e del destino solitario dell’Essere.

di Rina Brundu. Galeotta sarà quest’ennesima noiosissima festa di San Patrizio e la giornata di vacanza che porta seco, ma galeotto è anche l’emblematico et personalissimo segno dei tempi: nel mio caso l’usage degli occhiali causa presbiopia, un difetto visivo che si manifesterebbe dopo il compimento dei 45... (Rosebud Giornalismo online - 9 giorni fa) Leggi | Commenta

Quello che il renzismo non dice (87) – Tempi da LUPI.

di Rina Brundu. Maurizio Lupi pareva quello più “cool”, il simpatico e capace vicino di casa che si è dato alla politica. E tale era il suo “carisma” che benché berlusconiano per elezione e convinzione non è mai stato troppo inviso agli ex-compagni-doc, quelli che prima preferirebbero di gran lunga fare lo... (Rosebud Giornalismo online - 9 giorni fa) Leggi | Commenta

Dell’affare mediatico del momento: se per un Giletti bloccato dalla Formula Uno, la D’Urso di DOMENICA LIVE gli ruba il posto di fustigatore della casta. Sulle critiche populistiche di Pierluigi Diaco e sull’incredibile spot a Luca Zaia.

di Rina Brundu. Galeotto fu l’ennesimo Premio di Formula Uno che, ohibo!, mi avrebbe impedito di “farmi” la solita razione domenicale di scandali made-in-casta-politica ipocritamente sputtanati dalla tv generalista (l’affare mediatico del momento!). In preda a crisi d’astinenza (anche se mi rendo conto che il... (Rosebud Giornalismo online - 11 giorni fa) Leggi | Commenta

Quello che il renzismo non dice (86) – Dalla “Coalizione sociale” di Maurizio Landini alla “profezia” di Francesco sul suo pontificato breve.

di Rina Brundu. Se c’era una cosa di cui si sentiva davvero il bisogno nella nobilissima battaglia contro le derive politiche edonistiche renzistiche era proprio un’arma di distruzione “segreta”: fortunatamente adesso ce l’abbiamo! L’ha creata nientepocodimenoche il sindacalista Maurizio Landini, già... (Rosebud Giornalismo online - 11 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Sito web:  rinabrundu
Data di nascita: lunedì 1 gennaio 1968