Rina Brundu

Laureata in Lingue e Letterature Straniere, vive dal 1997 a Dublino, in Irlanda, dove ha lavorato nel settore informatico prima e finanziario poi.
Ha creato il personaggio Don Osvaldo da Silva Ochoa, detective bibliotecario di Villarosa, appassionato di informatica e di enigmistica. Don Osvaldo è comparso nel romanzo "Tana di Volpe" (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2003) e poi in storie brevi pubblicate da riviste letterarie. Nel luglio 2006, il racconto "Sirbone", con Don Osvaldo protagonista, ha vinto il I Premio Letterario Avant Garden. È autrice di una rivisitazione delle "Venti regole per scrivere un giallo" di S.S. Van Dine.
Nel maggio del 2006 ha curato "Isole, Scritture Letterarie, Momenti d'Ogliastra" (Grafica del Parteolla, Cagliari, 2006), antologia della provincia dell'Ogliastra, con la collaborazione di studiosi della lingua sarda e scrittori.
Collabora con siti e riviste letterarie. È direttrice di "Giallografia", rivista online dedicata al giallo classico e della rivista letteraria "Terza Pagina World". (fonte: Wikipedia)
Ultime Notizie

Quello che il renzismo non dice (22): Esclusivo – individuato il passo di House of Cards che ha spinto Michael Dobbs a scrivere a Renzi?

di Rina Brundu. “Quando ho saputo che Renzi ne aveva acquistato una copia in libreria a Roma, ho ritenuto opportuno mandargli una nota per ricordargli che il libro è solo intrattenimento, e non un manuale di istruzioni” ha spiegato Michael Dobbs, pochi giorni fa, durante il suo intervento all’International... (Rosebud Giornalismo online - 19 giorni fa) Leggi | Commenta

Quello che il renzismo non dice (21): #staiserenomatteo, se non sono i poteri forti debbono per forza essere i punti deboli… E sulla via di San Benedetto.

di Rina Brundu. Dati i tempi governativi lanciare l’hashtag #staiserenomatteo è d’obbligo. Galeotto fu l’articolo del direttore De Bortoli, che ha infine costretto anche il nostro infaticabile Premier a scendere in campo e a smentire, pardon, a ripetere che andrà avanti nonostante l’opposizione dei “poteri... (Rosebud Giornalismo online - 23 giorni fa) Leggi | Commenta

Dino Zoff come Diogene: “Dura solo un attimo la gloria”. Una lettura critica e un omaggio a un mito.

di Rina Brundu. Non ho parole per descrivere la qualità estetica della storia di vita che Dino Zoff ci ha regalato con la sua autobiografia. Non ho parole per descrivere l’irreale sensazione di “sorpresa” che mi ha colto mentre scorrevo le pagine di “Dura solo un attimo la gloria. Una vita” (Mondadori... (Rosebud Giornalismo online - 24 giorni fa) Leggi | Commenta

Quello che il renzismo non dice (20): del viaggio americano e del re nudo, dai Google Glass all’articolo di Ferruccio De Bortoli. E su Graziano Delrio.

di Rina Brundu. Leggo adesso che per Matteo Renzi è appena arrivata anche la ramanzina della CEI: “Basta slogan!”. Di norma avrei detto che la CEI dovrebbe occuparsi di tutt’altre faccende (del resto, anche l’aria che tira in Vaticano di questi tempi non è delle migliori!), e che sarebbe cosa buona e giusta... (Rosebud Giornalismo online - 25 giorni fa) Leggi | Commenta

Da “In mezz’ora” all’intervista con Vincenzo Mollica: riflessioni sulla presentazione del film “La Trattativa” di Sabina Guzzanti. Vero “impegno” o pamphlet interessato?

di Rina Brundu. Per l’onestà intellettuale che a mio avviso è dovuta all’autore di una qualsiasi creazione artistica, ci tengo a sottolineare che questo articolo non rappresenta una critica, neppure in senso meramente tecnico-letterario e editoriale, al film “La Trattativa” di Sabina Guzzanti, anche perché il... (Rosebud Giornalismo online - 30 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Sito web:  rinabrundu
Data di nascita: lunedì 1 gennaio 1968