Robassomero

Robassomero ("Robassomé" in piemontese) è un comune italiano di 3.028 abitanti della provincia di Torino, in Piemonte.
Robassomero è un piccolo comune posto su un terrazzo panoramico sulla sponda destra della Stura di Lanzo, alle porte di Torino (19 km).
Si affaccia sulla valle di Lanzo e sorge accanto al Parco naturale La Mandria.
Si trova a 360 mt. s.l.m.
Robassomero è stato il primo Comune denuclearizzato d'Italia.
Il 17 dicembre 1981 il Consiglio Comunale ha approvato una delibera dal valore altamente simbolico che dichiarava Robassomero “Zona denuclearizzata”, ovvero zona nella quale è vietato installare ordigni atomici e centrali nucleari. Ciò per favorire processi di pace tra i popoli, utilizzare le risorse del pianeta per combattere la fame nel mondo e difendere l’ambiente ricorrendo alle energie rinnovabili in alternativa al nucleare. Da allora iniziò in tutta Italia un vasto movimento contro la guerra e contro il pericolo atomico, che portò alla denuclearizzazione di moltissimi Comuni e Città. (fonte: Wikipedia)
Loading....