Robert Langdon

Robert Langdon è un personaggio immaginario nato dalla penna dello scrittore statunitense Dan Brown, protagonista delle opere "Angeli e demoni" del 2000, "Il codice da Vinci" del 2003, "Il simbolo perduto" del 2009 e "Inferno" del 2013.
Professore presso l'Università Harvard nonché stimato esperto internazionale di simbologia religiosa, il personaggio di Langdon è interpretato dall'attore Tom Hanks nelle trasposizioni cinematografiche tratte dagli omonimi romanzi, "Il codice da Vinci" del 2006 e "Angeli e demoni" del 2009.
Langdon ha gli occhi azzurri, ha i capelli neri, anche se cominciano ad avere un accenno di grigio. Ha frequentato la Phillips Exeter Academy, la stessa che ha frequentato l'autore del libro, Dan Brown. È un bravo nuotatore e fa 50 vasche al giorno per mantenersi in forma; ha anche giocato a pallanuoto presso la Harvard University. All'età di sette anni cadde in un pozzo e fu salvato per miracolo in uno stato quasi catatonico, e proprio a causa di questo trauma infantile soffre di claustrofobia. In tutta la sua vita ha sempre portato un solo orologio, un modello per bambini raffigurante Topolino, che gli ha inoltre salvato la vita nel corso del romanzo "Angeli e Demoni". (fonte: Wikipedia)
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Loading....