Roberto Bautista Agut

Ha ottenuto i primi risultati significativi nel circuito professionistico nel 2009. Ha raggiunto il suo più alto ranking in singolare il 20 ottobre 2014, con la 14ª posizione, mentre nel doppio ha raggiunto il 169º posto il 3 marzo 2014. Tra i migliori risultati del 2014, vi sono quelli conseguiti in gennaio all'Australian Open. Nel secondo turno sconfigge la testa di serie nº 5 Del Potro per poi perdere al quarto turno contro Dimitrov. L'impresa gli vale la convocazione per l'incontro di Coppa Davis a Francoforte contro la Germania, dove perde entrambi i singolari.
In maggio dello stesso anno arrivano importanti vittorie al torneo ATP 1000 di Madrid, che gli consentono l'ascesa nel ranking del singolare. Supera tra gli altri i quotati connazionali Robredo e Verdasco, prima di perdere la semifinale contro Nadal per 6-4 6-3.
Il 21 giugno 2014 vince il suo primo titolo ATP a s'Hertogenbosch battendo in finale il tedesco Benjamin Becker con il punteggio di 2-6 7-6 6-4, poche settimane dopo si ripete alla Mercedes Cup di Stoccarda, entrando così per la prima volta in carriera nelle prime venti posizioni del ranking. Nell'ottobre successivo figura al 14º posto della classifica ATP, il suo ranking più alto, grazie alla finale raggiunta nella Kremlin Cup e persa contro Čilić. (fonte: Wikipedia)
Loading....