Rossella Brescia

Nel 1992 partecipa e vince il titolo Miss Sorriso Puglia valevole per le selezioni di Miss Italia. Le prime esperienze lavorative non tardano ad arrivare dopo il conseguimento del diploma, infatti nel 1992 debutta da solista nello spettacolo Attila. Due anni dopo, nel 1994 debutta in televisione nello spettacolo "Tutti a casa" condotto da Pippo Baudo. Nello stesso anno, dopo aver conseguito la maturità classica, si è diplomata con il massimo punteggio all'Accademia Nazionale di Danza Classica di Roma. Negli anni successivi si divide tra teatro e televisione, dove lavora come ballerina in diverse trasmissioni (tra cui "Cuori e Denari", condotto da Alberto Castagna, "Un disco per l'estate", condotto da Paola Barale e Gerry Scotti, entrambi su Canale 5 e "Gran Casinò" condotto da Lino Banfi e Ramona Badescu su Rai Uno), ma il successo lo raggiunge diventando prima ballerina a "Buona domenica" nel 1997 (ricoprirà quel ruolo per tre edizioni) e con un famoso spot pubblicitario nel 1999 per una ditta di orologi, la Tissot (scena ripresa dal film "True Lies" di James Cameron, dove imita Jamie Lee Curtis). Le sue doti di ballerina, ma anche di insegnante di danza, la fanno arrivare alcuni anni più tardi a partecipare dal 2001 al 2003 al talent show "Saranno Famosi", in seguito ridenominato "Amici di Maria De Filippi", dove, oltre a presentare i balli delle varie sfide, selezionava e istruiva i giovani artisti. Nel frattempo è stata anche testimonial della Freddy (nota azienda italiana che produce e distribuisce abbigliamento e scarpe per lo sport, in particolare danza e fitness), quindi nel 2004 ha debuttato anche come attrice perché ha preso parte ad un episodio della fiction di Rai 1 "Don Matteo 4", dal titolo "I volteggi del cuore". (fonte: Wikipedia)
Loading....