Salerno

Salerno (IPA:, "Salierno" nel dialetto locale, IPA:) è un comune italiano di 131.567 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Campania, secondo comune della regione per numero di abitanti e ventinovesimo a livello nazionale. Secondo uno studio dell'Iistituto di Studi Regionali e Metropolitani di Barcellona, l'area urbana e i suoi dintorni contano circa 334.038 abitanti distribuiti in 18 comuni.
A Salerno ha avuto sede la Scuola Medica Salernitana, che fu la prima e più importante istituzione medica d'Europa all'inizio del Medioevo, raggiungendo il suo massimo splendore tra il X secolo e il XIII secolo, e come tale è considerata da molti un'antesignana delle moderne università. Ideale erede della celebre scuola medica è l'Università degli studi di Salerno, dislocata dal 1988, sotto forma di campus, nei limitrofi comuni di Fisciano e Baronissi.
La colonia di "Salernum", fondata dai Romani nel 197 a.C. nei pressi di un più antico insediamento commerciale etrusco, divenne, sul finire del III secolo, sede del "corrector" della "Regio III Lucania et Bruttii". Conquistata dai Bizantini a seguito delle invasioni barbariche, la città passò in mano ai Longobardi nel 646 d.C. come parte del Ducato di Benevento. Dal 774 fu capitale del Principato di Benevento, sotto Arechi II, fino all'839 quando, con Siconolfo, divenne indipendente da Benevento acquisendo anche numerosi territori del Meridione d'Italia. Divenuto florido centro commerciale e culturale per la presenza della scuola medica che attirava pazienti, studenti e maestri da tutta Europa, il Principato di Salerno visse un periodo di massimo splendore. Conquistata nel 1076 dal normanno Roberto il Guiscardo, divenne il più importante dei territori normanni ed ospitò in esilio papa Gregorio VII. Fu in questo periodo che la città ottenne gli appellativi di "Sancta Civitas", per il ritrovamento delle spoglie dell'apostolo Matteo, e "Hippocratica Civitas", per la gloriosa tradizione medica. Dal XIV secolo Salerno divenne dominio dei principi Sanseverino e nel XVI secolo, sotto Ferrante Sanseverino, colto mecenate, la città visse per alcuni anni un periodo di nuova rinascita culturale e commerciale. Nella prima metà dell''800 sorsero a Salerno numerose industrie tessili, soprattutto a capitale straniero, che fecero della città, nel corso del secolo, uno dei maggiori poli industriali d'Italia e la terza provincia per valore aggiunto pro capite. Dal 1861 al 1927 Salerno è stata capoluogo del circondario di Salerno e dell'omonimo mandamento. (fonte: Wikipedia)

A Salerno una Pasquetta dedicata all'arte

Salerno_Museo_Diocesano A Salerno la cultura non va in vacanza ed anche nel giorno di Pasquetta ci sarà la possibilità di visitare il Museo Archeologico Provinciale. Lunedì 21 aprile, infatti, il Museo di Via San Benedetto resterà aperto dalle ore 10.00 alle ... (Salernonotizie.it - 2 ore fa) Leggi | Commenta

Salerno: Pasqua, Pasquetta e 25 aprile musei aperti

Duomo di Salerno Passare una Pasqua ed una Pasquetta in Campania senza una visita a Salerno? Impossibile non pensare di visitare le importanti strutture museali salernitane. Musei aperti a Salerno per Pasqua, Pasquetta e 25 aprile. Gli orari di apertura ... (Mediterranews - 22 ore fa) Leggi | Commenta

Scontri tra ultrà della Salernitana e del Monza a Salerno per la finale coppa Italia

Ecco il video degli scontri: clima di tensione in alcuni ambienti ultrà della squadra campana che fra due domeniche incontra il Grifo per la penultima di campionato (Umbria24 - 2 giorni fa) Leggi | Commenta

L'Asl di Salerno perde 500 euro al minuto per una cattiva gestione

asl_salerno_ L' Asl di Salerno è arrivata a perdere, per anni, 500 euro al minuto, cioè oltre 700mila euro al giorno. E' quanto risulta dall'esperienza del colonnello dei Carabinieri Maurizio Bortoletti, come commissario straordinario di una delle aziende ... (Salernonotizie.it - 3 giorni fa) Leggi | Commenta

Atena Lucana (Salerno), tre sorpresi a gettare rifiuti speciali in discarica abusiva

Povera Italia, sempre più pattumiera a cielo aperto! Tre uomini sono stati sorpresi a smaltire abusivamente rifiuti speciali non pericolosi in un’area di circa 2000 mq adibita a discarica abusiva di rifiuti. E’ successo ad Atena Lucana (Salerno). Per tale motivo un imprenditore edile, un escavatorista ed il... (Roma Daily News - 3 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Mappa