Salinello

Il Salinello è un fiume dell'Abruzzo settentrionale conosciuto in epoca romana come "Helvinus", ma anche come "Serinus" (più raramente come "Salinum") (Plinio) data la presenza, in prossimità della foce, di alcune saline. Queste ultime diedero il nome a un "pagus" situato nelle immediate vicinanze ("Ad Salinas").

Descrizione e caratteristiche
Nasce su un fianco del Monte Panaccio e attraversa, fra gli altri, i comuni di Civitella del Tronto, Bellante e Mosciano Sant'Angelo. Sbocca nel mar Adriatico dopo aver percorso 45 km. Nel suo ultimo tratto segna il confine fra i comuni di Giulianova e Tortoreto.
Il suo bacino comprende una superficie complessiva di circa 180 km² all'interno di un perimetro di 94 km. Lungo il percorso riceve alcuni affluenti fra cui i torrenti "Goscio" e "Rio". Il regime è di tipo torrentizio e talvolta, nel corso di estati particolarmente asciutte, il corso d'acqua è risultato quasi del tutto prosciugato. (fonte: Wikipedia)
Loading....